Grand prix de littérature policière

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Grand prix de littérature policière (letteralmente Gran premio della letteratura poliziesca) è un prestigioso riconoscimento letterario francese per il genere giallo. Fondato nel 1948 dal critico e scrittore Maurice-Bernard Endrèbe.

Il premio viene assegnato ogni anno e prevede due distinti riconoscimenti:

  • miglior romanzo giallo francese pubblicato nell'anno
  • miglior romanzo giallo straniero pubblicato nell'anno

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Miglior romanzo francese[modifica | modifica wikitesto]

Miglior romanzo straniero[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1948-1949[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1950-1959[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1960-1969[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1970-1979[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1980-1989[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1990-1999[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2000-2010[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2010-2019[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Successivamente pubblicato in Italia con il titolo La lista del killer. Catalogo SBN, su sbn.it. URL consultato l'11-04-2012.
  2. ^ La versione originale del libro in afrikaans è intitolata Feniks, ma l'opera è nota internazionalmente anche con il titolo inglese Dead Before Dying. Deon Meyer - Die Boeke, su deonmeyer.com. URL consultato l'11-04-2012 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]