Charles Williams (giallista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Charles Williams (San Angelo, 13 agosto 1909Los Angeles, 5 aprile 1975) è stato uno scrittore statunitense di romanzi giallo-polizieschi.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1951, Hill Girl
  • 1951, Una tigre a passeggio (Big City Girl)
  • 1951, L'assassino guarda il fiume (River Girl)
  • 1953, L'inferno non ha fretta (Hell Hath No Fury), ristampato col titolo Il posto caldo.
  • 1953, La carta c'è, la carta non c'è (Nothing in Her Way), ristampato col titolo Il piacere della disonestà.
  • 1954, Torna a letto (Go Home, Stranger)
  • 1954, Un tocco di morte (A Touch of Death)
  • 1955, La scogliera degli scorpioni (Scorpion Reef)
  • 1956, Il grande morso (The Big Bite)
  • 1956, The Diamond Bikini
  • 1958, Tensione pericolosa (Girl Out Back)
  • 1958, Braccio duro (Talk of the Town)
  • 1958, Il conto torna (All the Way)
  • 1958, Prendo quel che voglio (Man on the Run)
  • 1959, Uncle Sagamore and His Girls
  • 1960, Mai dire mai (The Sailcloth Shroud)
  • 1960, Non è peccato (Aground)
  • 1962, Morire d'amore (The Long Saturday Night), ristampato col titolo Finalmente domenica!.
  • 1963, Donna da morire (Dead Calm), ristampato col titolo Punto morto.
  • 1966, Il cozzo (The Wrong Venus)
  • 1971, Esequie a bordo (And the Deep Blue Sea)
  • 1973, L'uomo al guinzaglio (Man on a Leash)
Controllo di autoritàVIAF: (EN54155730 · ISNI: (EN0000 0001 0901 9363 · LCCN: (ENn50015368 · GND: (DE140594639 · BNF: (FRcb11929226p (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie