DOA (scrittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

DOA Dead On Arrival (1968) è lo pseudonimo di uno scrittore e scenografo francese, originario di Lione.

Nonostante l'anonimato viene definito come:

« Lettore compulsivo, ama il cinema, il fumetto, David Bowie, la musica elettronica ed apprezza ugualmente la cucina, il buon vino, i sigari Robustos ed i Gran Panatelas, oltre che il Laphroaig[1]. »

Nel 2007 il suo romanzo Citoyens clandestins è stato insignito del Grand prix de littérature policière per il miglior romanzo poliziesco francese dell'anno.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 Bonne année, K., in Télérama (10 nouvelles pour 2010)
  • 2010 бесценный, in Paris noir, a cura di Aurélien Masson, Asphalte éditions, ISBN 978-2-918767-02-2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Breve biografia Archiviato il 15 maggio 2008 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN41646465 · ISNI (EN0000 0000 5144 0867 · LCCN (ENno2008049976 · GND (DE133972445 · BNF (FRcb14537236f (data)