Paul Karrer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Paul Karrer (Mosca, 21 aprile 1889Zurigo, 18 giugno 1971) è stato un chimico svizzero, fra i maggiori ricercatori nel campo delle vitamine.

Nel 1931 isolò la vitamina A (retinolo) e dimostrò che essa deriva dal carotene, il colorante vegetale giallo-arancio; individuò la formula di struttura della vitamina B2 (o riboflavina) e ne realizzò la sintesi; compì indagini sulla struttura chimica della vitamina E (o tocoferolo).

Per questi suoi studi ebbe il premio Nobel per la chimica nel 1937 insieme a Walter Norman Haworth.

Dal 1918 fu professore di chimica organica, poi direttore dell'istituto di chimica all'Università di Zurigo.

Scrisse un trattato di chimica organica che ebbe diffusione internazionale. Dal 1959 l'Università di Zurigo assegna una medaglia d'oro che porta il suo nome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN111540517 · ISNI (EN0000 0000 8178 1179 · LCCN (ENn83827442 · GND (DE116060786 · BNF (FRcb102431726 (data) · BNE (ESXX1329562 (data) · NDL (ENJA00523118 · WorldCat Identities (ENlccn-n83827442