Aaron Ciechanover

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Aaron Ciechanover (אהרון צ'חנובר) (Haifa, 1º ottobre 1947) è un biologo israeliano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato ad Haifa, Israele, ha ricevuto la laurea in Scienze nel 1971 ed il Master M.D. nel 1974 all'Hadassah Medical School dell'Università Ebraica di Gerusalemme. Ricevette il dottorato in medicina nel 1982 all'Israel Institute of Technology (Technion).

Insieme ad Avram Hershko e a Irwin Rose, gli è stato conferito il premio Nobel per la chimica 2004 per la scoperta della degradazione delle proteine ubiquitina-dipendente[1].

Attualmente è un Professore nell'Unit of Biochemistry e Direttore del Rappaport Family Institute for Research in Medical Sciences del Technion ed è Distinguished Professor all'Università di Roma Tor Vergata[2].

La sua famiglia giunse in Israele dalla Polonia (Ciechanów) dopo la seconda guerra mondiale.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Premi Nobel per la chimica nel 2004
  2. ^ A Tor Vergata il Premio Nobel per la Chimica 2004, marzo 2015., su web.uniroma2.it. URL consultato il 15 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2018).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN85589944 · ISNI (EN0000 0001 0996 1586 · LCCN (ENn94801615 · GND (DE172857384 · BNF (FRcb150679635 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n94801615