Eric Betzig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eric Betzig (Ann Arbor, 13 gennaio 1960) è un fisico statunitense.

Ha vinto il premio Nobel per la chimica nel 2014 assieme al connazionale William E. Moerner e al rumeno naturalizzato tedesco Stefan Hell, per gli studi sullo sviluppo di tecnologie per la microscopia ottica a fluorescenza a super risoluzione.[1]

Il 30 novembre 2016 papa Francesco lo ha nominato membro ordinario della Pontificia accademia delle scienze.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Nobel per la Chimica a Eric Betzig, Stefan W. Hell e William E. Moerner, in il Post, 8 ottobre 2014. URL consultato il 15 ottobre 2014.
  2. ^ Nomina di Membri Ordinari della Pontificia Accademia delle Scienze, in Bollettino della Sala stampa della Santa Sede, 30 novembre 2014. URL consultato il 30 novembre 2016.
Controllo di autoritàVIAF: (EN172145911215827062138 · GND: (DE1093436131