Arieh Warshel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arieh Warshel
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la chimica 2013

Arieh Warshel (Sde Nahum, 20 novembre 1940) è un biochimico e biofisico israeliano naturalizzato statunitense, vincitore del premio Nobel per la chimica nel 2013, assieme a Martin Karplus e Michael Levitt per gli studi sullo sviluppo di modelli multiscala in grado di descrivere reazioni chimiche complesse[1][2][3].

Ha dato i suoi maggiori contributi nell'introduzione di metodi computazionali per lo studio della correlazione tra struttura e funzione delle molecole biologiche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Nobel Prize in Chemistry 2013, su nobelprize.org, Royal Swedish Academy of Sciences, 9 ottobre 2013. URL consultato il 9 ottobre 2013.
  2. ^ Redazione Online, Il Nobel per la Chimica a Karplus, Levitt e Warshel, in Corriere della Sera, 9 ottobre 2013. URL consultato il 9 ottobre 2013.
  3. ^ Premio Nobel per la chimica a Karplus, Levitt e Warshel, in La Repubblica, 9 ottobre 2013. URL consultato il 9 ottobre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46832584 · ISNI (EN0000 0000 8125 0175 · ORCID (EN0000-0001-7971-5401 · LCCN (ENn91000259 · GND (DE1044287136 · BNF (FRcb12334085r (data) · J9U (ENHE987007460913505171 · WorldCat Identities (ENlccn-n91000259