Morten Meldal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la chimica 2022

Morten Peter Meldal (Copenaghen, 16 gennaio 1954) è un chimico danese.

Nel 2022 ha ricevuto il premio Nobel per la chimica, insieme a Carolyn R. Bertozzi e Karl Barry Sharpless, per «lo sviluppo della chimica a scatto e della chimica bioortogonale».[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Morten Medal è nato a Copenaghen.[2] Si è laureato nel 1981 e ha fatto il suo dottorato di ricerca, sulla chimica sintetica negli oligosaccaridi, presso l'Università tecnica della Danimarca (DTU). Dal 1983 al 1988 ha lavorato come ricercatore indipendente presso la stessa università e nel 1986 ha collaborato con il Medical Research Council (MRC) Laboratory of Molecular Biology di Cambridge lavorando sui nuovi metodi per la sintesi di peptidi.[3]

Nel 1988 è nominato professore presso il Carlsberg Laboratory di Copenaghen e nel 1996 viene nominato professore aggiunto presso l'Università tecnica della Danimarca. Nel 2011 diventa professore di chimica presso l'Università di Copenaghen diventando poi direttore del Centro di biologia chimica evolutiva (2013-2018) e vice-direttore del dipartimento di chimica (2019).[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Nobel Prize in Chemistry 2022, su NobelPrize.org. URL consultato il 5 ottobre 2022.
  2. ^ (DA) Navne, su kristeligt-dagblad.dk. URL consultato l'11 gennaio 2022.
  3. ^ (EN) 2022 Nobel Prize in Chemistry awarded to Morten Meldal, su eurpepsoc.com, 8 ottobre 2022. URL consultato l'11 gennaio 2022.
  4. ^ (EN) Morten Peter Meldal, su chem.ku.dk. URL consultato l'11 gennaio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4713166535897112880004 · ORCID (EN0000-0001-6114-9018 · GND (DE126952268X