Stefan Hell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Stefan W. Hell (Arad, 23 dicembre 1962) è un biochimico rumeno naturalizzato tedesco. Ha vinto il premio Nobel per la chimica nel 2014 assieme agli statunitensi Eric Betzig e William E. Moerner, per gli studi sullo sviluppo di tecnologie per la microscopia ottica a fluorescenza a super risoluzione.[1]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg
— 25 aprile 2015
Gran Croce al Merito con placca dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce al Merito con placca dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
— 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Nobel per la Chimica a Eric Betzig, Stefan W. Hell e William E. Moerner, in Ilpost.it, 8 ottobre 2014. URL consultato il 15 ottobre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN102659562 · LCCN (ENnb2015007910 · ORCID (EN0000-0002-9638-5077 · GND (DE139815716 · WorldCat Identities (ENnb2015-007910