Ossido di samario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ossido di samario
Nome IUPAC
Triossido di disamario
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareSm2O3
Massa molecolare (u)348,72
Aspettocristalli bianco-gialli
Numero CAS12060-58-1
Numero EINECS235-043-6
PubChem159425
SMILES
[O-2].[O-2].[O-2].[Sm+3].[Sm+3]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)8,347
Solubilità in acquainsolubile
Temperatura di fusione2335 °C
Indicazioni di sicurezza
Frasi H---
Consigli P--- [1]

L'ossido di samario, formula chimica Sm2O3, è l'ossido del samario.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

L'ossido di samario viene utilizzato nei vetri per assorbire la radiazione infrarossa. È anche usato come assorbitore di neutroni nelle barre di controllo per reattori nucleari. L'ossido catalizza inoltre la disidratazione di alcoli alchilici primari e secondari ad aldeidi e chetoni. Infine, viene usato per la preparazione di sali di samario[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 08.01.2013
  2. ^ Pradyot Patnaik. Handbook of Inorganic Chemicals. McGraw-Hill, 2002, ISBN 0070494398
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia