Olympiastadion (Helsinki)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Helsingin Olympiastadion
"Stadikka"
Suomi-Portugali lämmittely.jpg
Informazioni
StatoFinlandia Finlandia
UbicazioneHelsinki
Inizio lavori1934
Inaugurazione1938
StrutturaPianta quadrata
Ristrutturazione2016 - in corso
Mat. del terrenoErba
ProprietarioStadion-säätiö
Gestorenazionale di calcio della Finlandia
ProgettoYrjö Lindegren e Toivo Jäntti
Uso e beneficiari
CalcioFinlandia Finlandia
Capienza
Posti a sedere40000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 60°11′13″N 24°55′38″E / 60.186944°N 24.927222°E60.186944; 24.927222

L'Helsingin Olympiastadion (lingua italiana, Stadio olimpico di Helsinki) è uno stadio di calcio e di atletica leggera situato nel distretto di Töölö, a circa 2 chilometri dal centro della città di Helsinki, in Finlandia. Questo stadio viene solitamente utilizzato per le partite casalighe della Nazionale di calcio della Finlandia. Lo stasio che ha avuto una capienza massima di 70000 spettatori in occasione delle Olimpiadi del 1952 ha attualmente una capienza di 40000 spettatori ed è caratterizzato da una torre adiacente le tribune, 72,71 metri, che corrisponde alla lunghezza del lancio l'atleta finlandese Matti Järvinen vinse la l'oro olimpico nel lancio del giavellotto alle Olimpiadi del 1932 a Los Angeles. La torre è aperta ai visitatori ed offre una panoramica della città di Helsinki ed è possibile vedere all'interno dell'adiacente Telia 5G -areena. Il complesso olimpico ospita al suo interno un Ostello della gioventù.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio è stato realizzato su progetto degli architetti Yrjö Lindegren e Toivo Jäntti. I lavori di costruzione, iniziati nel 1934 sono stati completati nel 1938 e avrebbe dovuto ospitare i Giochi della XII Olimpiade inizialmente assegnati a Tokio, ma riassegnati ad Helsinki in seguito allo scoppio della guerra sino-giapponese, prima di essere definitivamente annullati a causa dello scoppio della seconda guerra mondiale.

È stato stadio olimpico nel 1952, anno in cui vi si tennero le gare dei Giochi della XV Olimpiade. Ha ospitato la prima edizione dei campionati del mondo di atletica leggera, nel 1983, e la decima edizione, nel 2005. Ha ospitato anche i campionati europei di atletica leggera nel 1971, nel 1994 e nel 2012. Michael Jackson vi eseguì due concerti dell' HIStory World Tour, il 24 e il 26 agosto 1997, facendo il tutto esaurito, con oltre 80.000 spettatori a sera.

Nel 1991 ha ospitato il Vaahteramalja, finale del campionato finlandese di football americano.

Lo stadio è stato interamente rimodernato tra il 1990 e il 1994 in previsione dei nel Campionati europei di atletica leggera 1994 e nuovamente rimodernato nel 2005 in occasione dei Campionati del mondo di atletica leggera.

Nella primavera del 2016 sono iniziati importanti lavori di ristrutturazioni che renderanno lo stadio inagibile fino al 2019; i lavori prevedono la copertura di tutte le tribune sarà rinnovato il campo e la pista di atletica. All'interno delle tribune saranno realizzate nuove aree di ristorazione e spazi per eventi al chiuso.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) MODERNISATION AND RENEWAL OF THE HELSINKI OLYMPIC STADIUM - The Olympic Stadium towards a new era (PDF), su https://web.archive.org/, 24 dicembre 2014. URL consultato il 15 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]