No Way Out (2008)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
No Way Out (2008)
Colonna sonora Fake It dei Saliva
Prodotto da WWE
Brand Raw
SmackDown
ECW
Sponsor Frontlines: Fuel of War
Data 17 febbraio 2008
Sede Thomas & Mack Center
Città Paradise, Nevada
Spettatori 15.240
Cronologia pay-per-view
Royal Rumble (2008) No Way Out (2008) WrestleMania XXIV
Progetto Wrestling

No Way Out (2008) è stata la decima edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto dalla WWE. L'evento si è svolto il 17 febbraio 2008 presso il Thomas & Mack Center di Paradise (Nevada).

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Alla Royal Rumble, Randy Orton sconfisse Jeff Hardy per mantenere il WWE Championship, mentre John Cena ritornò a sorpresa dopo un grave infortunio al petto (accaduto il 1º ottobre 2007) e vinse il Royal Rumble match eliminando per ultimo Triple H. La sera dopo, a Raw, Cena informò Orton che non avrebbe utilizzato la sua opportunità titolata per WrestleMania XXIV, ma gli disse che l'avrebbe sfruttata in anticipo per No Way Out. Venne dunque annunciato che Orton avrebbe difeso il WWE Championship contro Cena già a No Way Out.

Alla Royal Rumble, Edge sconfisse Rey Mysterio per mantenere il World Heavyweight Championship grazie all'interferenza della sua amante (kayfabe), la general manager di SmackDown Vickie Guerrero, la quale subì una 619 di Mysterio in modo tale da salvare Edge. Data l'interferenza di Vickie, Edge ne approfittò per colpire Mysterio con una spear al volo per mantenere il titolo. Nella puntata di SmackDown del 1º febbraio, l'assistente esecutivo Theodore Long, subentrato come general manager a causa dell'infortunio di Vickie (storyline), sancì un rematch per il World Heavyweight Championship tra Edge e Mysterio per No Way Out.

Nella puntata della ECW del 22 gennaio, Chavo Guerrero sconfisse CM Punk per conquistare l'ECW Championship grazie all'interferenza di Edge. Nella puntata della ECW del 5 febbraio, Punk sfidò Guerrero ad un rematch titolato per No Way Out e quest'ultimo accettò. La sera stessa, il general manager Armando Estrada annunciò un Gulf of Mexico match tra i due, in cui Punk sconfisse il campione.

Dato che John Cena decise di utilizzare la sua opportunità titolata contro Randy Orton per il WWE Championship in quel di No Way Out, venne sancito che a No Way Out si sarebbe tenuto un Elimination Chamber match per determinare il primo sfidante al WWE Championship per WrestleMania XXIV e i partecipanti annunciati furono Triple H, Shawn Michaels, Chris Jericho, l'Intercontinental Champion Jeff Hardy, John "Bradshaw" Layfield e Umaga. In concomitanza con quanto appena annunciato, anche il roster di SmackDown sancì un Elimination Chamber match per No Way Out per determinare lo sfidante al World Heavyweight Championship per WrestleMania XXIV e i partecipanti scelti furono Batista, The Undertaker, Big Daddy V, Finlay, The Great Khali e lo United States Champion Montel Vontavious Porter.

Alla Royal Rumble, Ric Flair sconfisse Montel Vontavious Porter per sottomissione in un Career Threatening match per evitare il ritiro dal mondo del wrestling lottato. Dato che anche il Chairman della WWE Vince McMahon voleva costringere Flair a ritirarsi per via della sua età avanzata (storyline), Mr. Kennedy si fece avanti per provare a porre fine alla carriera del Nature Boy. Venne dunque annunciato che Flair e Kennedy si sarebbero affrontati in un Career Threatening match a No Way Out.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Incontri Stipulazioni Durata
Dark ECW Kane ha sconfitto Shelton Benjamin Single match 05:32
1 ECW Chavo Guerrero (c) ha sconfitto CM Punk Single match per l'ECW Championship 07:06
2 SmackDown The Undertaker ha sconfitto Batista, Big Daddy V (con Matt Striker), Finlay, The Great Khali (con Ranjin Singh) e Montel Vontavious Porter Elimination Chamber match per determinare il contendente nº1 al World Heavyweight Championship a WrestleMania XXIV 29:28
3 Raw Ric Flair ha sconfitto Mr. Kennedy Career Threatening match 07:13
4 SmackDown Edge (c) ha sconfitto Rey Mysterio Single match per il World Heavyweight Championship 05:27
5 Raw John Cena ha sconfitto Randy Orton (c) per squalifica Single match per il WWE Championship 15:51
6 Raw Triple H ha sconfitto Chris Jericho, Jeff Hardy, John "Bradshaw" Layfield, Shawn Michaels e Umaga Elimination Chamber match per determinare il contendente nº1 al WWE Championship a WrestleMania XXIV 23:54

Elimination Chamber match di SmackDown[modifica | modifica wikitesto]

Eliminato Wrestler Entrata Eliminato da Modalità di eliminazione
01 1 Big Daddy V 03 3 Batista Schienamento in seguito alla DDT di Undertaker, eseguita sulle grate d'acciaio della struttura
02 2 The Great Khali 04 4 The Undertaker Sottomesso alla Hell's Gate
03 3 MVP 06 6 Finlay Schienamento in seguito alla Chokeslam di Undertaker, eseguita dalla cima di una della celle
04 4 Finlay 05 5 The Undertaker Schienamento in seguito alla Chokeslam, eseguita sulle grate d'acciaio della struttura
05 5 Batista 02 2 The Undertaker Schienamento in seguito al Tombstone Piledriver
06 Vincitore The Undertaker 01 1 N/A N/A

Elimination Chamber match di Raw[modifica | modifica wikitesto]

Eliminato Wrestler Entrata Eliminato da Modalità di eliminazione
01 1 JBL 04 4 Chris Jericho Schienamento in seguito al Codebreaker
02 2 Umaga 03 3 Chris Jericho Schienamento in seguito al Codebreaker di Jericho, alla Sweet Chin Music di Michaels, al Pedigree di Triple H ed alla Swanton Bomb di Hardy eseguita dalla cima di una delle celle
03 3 Chris Jericho 02 2 Jeff Hardy Schienamento in seguito alla Sweet Chin Music di Michaels
04 4 Shawn Michaels 01 1 Triple H Schienamento in seguito al Pedigree
05 5 Jeff Hardy 06 6 Triple H Schienamento in seguito al Pedigree, eseguito su una sedia d'acciaio
06 Vincitore Triple H 05 5 N/A N/A

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling