Enzuigiri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
Chris Jericho effettua un'enzuigiri su Randy Orton.

Nel mondo del wrestling, l'enzuigiri kick (o semplicemente enzuigiri) è una tecnica di combattimento utilizzata solitamente da lottatori di medio e basso peso come contromossa a un calcio bloccato dall'avversario; consiste nel colpire l'avversario con la gamba opposta a quella bloccata saltando e compiendo una rotazione in senso anti-orario, in modo da colpire la testa dell'avversario con il proprio collo/piede.[1]

È anche definito il calcio del canguro per l'abilità di salto necessaria per eseguire questa tecnica. In passato era molto usata da X-Pac, che la ribattezzò Spinning to face X-Pac

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ci sono però atleti (Jeff Hardy e Rey Misterio su tutti) che invece di ruotare in senso anti-orario ruotano in senso orario, così da arrivare a colpire l'avversario con il tallone.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling