Money for Nothing (album Dire Straits)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Money for Nothing
ArtistaDire Straits
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione17 ottobre 1988
Durata66:23
Dischi1
Tracce12
GenereRoots rock[1][2][3]
Blues rock[1][2][3]
Pub rock[1][2][3]
Rock progressivo[2][3]
Pop rock[2][3]
Influenze country e jazz[1][2][4]
EtichettaVertigo
Registrazione1978 - 1984
Certificazioni
Dischi d'oroFinlandia Finlandia[5]
(vendite: 77 842[6])
Dischi di platinoAustralia Australia (3)[7]
(vendite: 210 000+)
Canada Canada[8]
(vendite: 100 000+)
Germania Germania[9]
(vendite: 500 000+)
Hong Kong Hong Kong[10]
(vendite: 20 000+)
Regno Unito Regno Unito (4)[11]
(vendite: 1 200 000+)
Spagna Spagna (2)[12]
(vendite: 200 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[13]
(vendite: 1 000 000+)
Svizzera Svizzera (3)[14]
(vendite: 150 000+)
Dischi di diamanteFrancia Francia[15]
(vendite: 1 000 000+)
Dire Straits - cronologia
Album precedente
(1985)
Album successivo
(1991)

Money for Nothing è una raccolta del gruppo musicale Dire Straits, pubblicata nel 1988 e rimasterizzata (come tutti gli altri album da studio del gruppo) nel 1996.

L'album ha raggiunto la prima posizione in Francia, nel Regno Unito, nei Paesi Bassi ed in Svizzera, la seconda in Italia, Germania e Nuova Zelanda, la terza in Austria, Norvegia ed Australia, e l'ottava in Svezia. Ha venduto circa 14 milioni di copie nel mondo, il ché ne fa una delle raccolte musicali più vendute di sempre.

L'album è rimasto in commercio fino al 1998 quando è stato sostituito dall'altra raccolta Sultans of Swing: The Very Best of Dire Straits; da quell'anno è fuori catalogo[16].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sultans of Swing (full version) - 5:46
  2. Down to the Waterline - 4:00
  3. Portobello Belle (live) - 4:33
  4. Twisting by the Pool (remix) - 3:30
  5. Tunnel of Love - 8:10
  6. Romeo and Juliet - 5:56
  7. Where Do You Think You're Going? (alternate version) - 3:30
  8. Walk of Life - 4:08
  9. Private Investigations (edit version) - 5:50
  10. Telegraph Road (live-remix) - 12:00 (solo su versione cd)
  11. Money for Nothing (edit version) - 4:05
  12. Brothers in Arms (edit version) - 4:50

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1988) Posizione
massima
Australia[17] 3
Austria[17] 3
Finlandia[18] 1
Francia[19] 1
Germania[17] 2
Italia[20] 2
Norvegia[17] 3
Nuova Zelanda[17] 2
Paesi Bassi[17] 1
Regno Unito[21] 1
Spagna[22] 1
Stati Uniti[23] 62
Svezia[17] 8
Svizzera[17] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Nannini e Ronconi, p. 14.
  2. ^ a b c d e f (EN) Money for Nothing, su AllMusic, All Media Network.
  3. ^ a b c d e (EN) Dire Straits – Money for Nothing, herbmusic.net. URL consultato il 10 marzo 2013.
  4. ^ Nannini e Ronconi, p. 71.
  5. ^ Kultalevyjen myöntämisrajat, Musiikkituottajat.
  6. ^ Dire Straits, Musiikkituottajat.
  7. ^ (EN) Gavin Ryan, Australia's Music Charts 1988-2010, Mt. Martha, VIC, Australia, Moonlight Publishing, 2011.
  8. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  9. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  10. ^ (EN) IFPIHK Gold Disc Award − 1990, IFPI Hong Kong. URL consultato il 15 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2012).
  11. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  12. ^ Productores de Música de España, Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano, 1ª ed., ISBN 84-8048-639-2.
  13. ^ (EN) Dire Straits, Money for Nothing – Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  14. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  15. ^ (FR) Les Certifications depuis 1973, Infodisc.fr. URL consultato il 14 febbraio 2016. Selezionare "DIRE STRAITS" e premere "OK".
  16. ^ Dire Straits – Discografia, Universal Music. URL consultato il 19 novembre 2015 (archiviato il 19 novembre 2015).
  17. ^ a b c d e f g h (NL) Dire Straits - Money for Nothing, Ultratop. URL consultato il 19 maggio 2015.
  18. ^ (FI) Timo Pennanen, Sisältää hitin - levyt ja esittäjät Suomen musiikkilistoilla vuodesta 1972, 1ª ed., Helsinki, Kustannusosakeyhtiö Otava, 2006, ISBN 978-951-1-21053-5.
  19. ^ (FR) Le Détail des Albums de chaque Artiste, Infodisc.fr. URL consultato il 19 maggio 2015. Selezionare "DIRE STRAITS" e premere "OK".
  20. ^ Gli album più venduti del 1989, hitparadeitalia.it. URL consultato il 19 maggio 2015.
  21. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 23 October 1988 - 29 October 1988, Official Charts Company. URL consultato il 19 maggio 2015.
  22. ^ (ES) Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Spagna, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  23. ^ (EN) 300978 Chart History, Billboard. URL consultato il 19 maggio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Del Castello, Mark Knopfler. Il crogiolo dei generi culturali, Lanciano, Move Editore, 2005, ISBN non esistente.
  • Ezio Guaitamacchi, 1000 canzoni che ci hanno cambiato la vita, Milano, Rizzoli, 2009, ISBN 978-88-17-03392-3.
  • Colin Irwin, Dire Straits, Bresso, Gruppo Editoriale Futura, 1994, ISBN 1-85797-584-7.
  • Giulio Nannini, Mauro Ronconi, Le canzoni dei Dire Straits, Milano, Editori Riuniti, 2003, ISBN 88-359-5319-7.
  • Giancarlo Passarella, Dire Straits – Solid Rock, Bresso, Music Makers, 2000, ISBN 88-86129-02-5.
  • Giancarlo Passarella, Manuali rock: Dire Straits – Storie e interviste, Roma, Arcana editrice, 1994, ISBN 88-7966-042-X.
  • Betty Shapiro, Dire Straits – Studio su testi e musiche, Milano, Kaos Edizioni, 1989, ISBN non esistente.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock