John Illsley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Illsley
John Illsley sul palco con i Dire Straits durante uno spettacolo della tournée Live in 85/6
John Illsley sul palco con i Dire Straits durante uno spettacolo della tournée Live in 85/6
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Rock
Periodo di attività 1977 – in attività
Strumento Basso
Chitarra
Voce
Gruppi Dire Straits
Album pubblicati 5
Studio 4
Live 1
Raccolte 0
Sito web

John Edward Illsley (Leicester, 24 giugno 1949) è un bassista britannico, fondatore del gruppo rock Dire Straits.

Fu David Knopfler a presentarlo al fratello Mark, leader della band. Illsley è stato molto apprezzato tanto dalla critica quanto dal pubblico in virtù della sua ottima preparazione tecnica.

Durante l'attività degli Straits pubblicò anche due album da solista con scarso successo: nel primo, intitolato Never Told a Soul (1984), sono evidenti le influenze della rock band inglese; Glass del 1988 è invece più originale. In entrambi i lavori compare Mark Knopfler alla chitarra.

A partire dal 1995 si è occupato prevalentemente di pittura (vendendo i propri quadri tramite internet), senza comunque rinunciare a riprendere il basso per qualche session con amici: nel 2002 Illsley suonò con Mark Knopfler in una serie di concerti di beneficenza, mentre nel 2006 prese parte al tour del gruppo folk irlandese dei Cunla. Quest'ultima esperienza fruttò l'album Live in Les Baux de Provence (2007). Fu l'incipit per una nuova carriera musicale: la collaborazione con Greg Pearle portò infatti l'anno successivo ad un nuovo album di inediti dal titolo Beautiful You (in cui Illsley suona anche la chitarra). Si tratta di un preludio di una nuova carriera solista che porta a due album Streets of Heaven nel 2010 e Testing the Water nel 2014.

Discografia (da solista)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 46946755 · LCCN: n92028837 · GND: 134414039 · BNF: cb13895461b (data)