Brothers in Arms (singolo Dire Straits)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brothers in Arms
ArtistaDire Straits
Tipo albumSingolo
Pubblicazione14 ottobre 1985
Durata7:00
Album di provenienzaBrothers in Arms
Dischi1
Tracce3
GenerePop rock[1]
Album-oriented rock[1]
Rock progressivo
EtichettaWarner Bros., Vertigo
ProduttoreMark Knopfler, Neil Dorfsman
FormatiVinile 7", 10", 12"[1]
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 200 000+)
Dire Straits - cronologia
Singolo precedente
(1985)
Singolo successivo
(1985)

Brothers in Arms è un singolo del gruppo musicale rock Dire Straits, traccia conclusiva dell'omonimo album pubblicato nel 1985.

È stato con molta probabilità il primo singolo nelle storia della musica a venire stampato su compact disc[3].

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Il testo del brano è stato ispirato dalle tristi vicende della Guerra delle Falkland che si era all'epoca recentemente consumata[4]. Il videoclip alterna le immagini della band con alcuni disegni di soldati in azione durante la Prima guerra mondiale[4]. La canzone appare all'interno del film di spionaggio Spy Game (2001) quando il personaggio di Robert Redford incontra Brad Pitt dopo la Guerra del Vietnam[4].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Brothers in Arms (album version)
  2. Going Home - Theme From 'Local Hero' (live)
  3. Why Worry (strumentale)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1985) Posizione
massima
Australia[5] 57
Irlanda[6] 10
Nuova Zelanda[7] 5
Paesi Bassi[7] 59
Regno Unito[8] 16

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Brothers in Arms, Discogs.
  2. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  3. ^ The first CD Single: Dire Straits "Brothers in Arms", su keithhirsch.com. URL consultato il 15 gennaio 2012.
  4. ^ a b c Brothers In Arms by Dire Straits, songfacts.com. URL consultato il 25 settembre 2014.
  5. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970–1992, Australian Chart Book, St Ives, N.S.W, 1993, ISBN 0-646-11917-6.
  6. ^ (EN) Database, The Irish Chart. URL consultato il 19 maggio 2015.
  7. ^ a b (NL) Dire Straits - Brothers in Arms, Ultratop. URL consultato il 19 maggio 2015.
  8. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 17 November 1985 - 23 November 1985, Official Charts Company. URL consultato il 19 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo