Macklemore & Ryan Lewis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Macklemore & Ryan Lewis
Macklemore & Ryan Lewis at Sasquatch 2011.jpg
Il gruppo al Sasquatch Music Festival nel 2011
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Pop rap
Alternative rap
Periodo di attività musicale 2008 – in attività
Etichetta Macklemore LLC
Album pubblicati 4
Studio 2
Sito ufficiale

Macklemore & Ryan Lewis sono un duo musicale alternative rap statunitense formatosi nel 2008 a Seattle.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Debutto e The VS. (2006 - 2010)[modifica | modifica wikitesto]

Il rapper Macklemore (pseudonimo di Ben Haggerty) e il beatmaker, DJ e fotografo Ryan Lewis si incontrarono per la prima volta nel 2006. In quel periodo Lewis stava lavorando come fotografo per Macklemore, all'epoca solista, e in breve tempo divennero amici. Un giorno Lewis propose a Macklemore di diventare suo produttore, così il rapper accettò, e i due decisero nel 2008 di formalizzare la collaborazione come duo sotto il nome Macklemore & Ryan Lewis. La loro prima esibizione si svolse a Bumbershoot, al Sasquatch Music Festival. Nel 2009 i due realizzarono il loro primo lavoro, un EP intitolato The VS. EP, che raggiunse in breve tempo la settima posizione della iTunes Hip Hop chart. Nel marzo 2010 il duo pubblicò una canzone in download digitale gratuito, Stay At Home Dad, scartata da The VS. EP. Nel mese di ottobre dello stesso anno diedero alle stampe VS. Redux, un mixtape contenente le canzoni di The Vs. EP e tracce bonus remixate. In questo disco è contenuta anche la canzone Otherside, che contiene un campione della canzone omonima dei Red Hot Chili Peppers. La canzone fu la prima di una lunga serie ad attirare gli elogi della critica verso il gruppo.

Successo planetario e The Heist (2011 - 2014)[modifica | modifica wikitesto]

Macklemore & Ryan Lewis nel 2013

Nel 2011 il duo pubblicò il singolo My Oh My, un tributo all'allora recentemente deceduto commentatore sportivo dei Seattle Mariners, Dave Niehaus. Il singolo venne ampiamente programmato dalle radio di Seattle, facendo così aumentare le attenzioni verso il gruppo. Il legame con la squadra di baseball rimase forte, tanto che l'8 aprile 2011 Macklemore & Ryan Lewis si esibirono con una loro canzone per l'open day dei Seattle Mariners di fronte a 48.000 partecipanti. Il 21 gennaio 2011 il duo pubblica il secondo singolo Wing$, ma il successo vero e proprio arriva con la pubblicazione del terzo singolo estratto, Can't Hold Us, pubblicato il 16 agosto 2012 e realizzato in collaborazione con Ray Dalton: il singolo raggiunge il primo posto della Billboard Hot 100 e rientra nelle Top 5 di 20 nazioni del mondo, riuscendo a vendere 7 milioni di copie globalmente. Il quarto singolo estratto, Same Love, pubblicato il 18 luglio, raggiunge la prima posizione in Australia, Nuova Zelanda e Regno Unito, toccando la vetta delle classifiche negli Stati Uniti; il singolo riscuote un discreto successo, seppur minore rispetto agli altri singoli dell'album, e vende 3 milioni di copie.

Il quinto ed ultimo singolo, Thrift Shop, pubblicato il 28 agosto 2012 in collaborazione con Wanz, ottiene un successo planetario, conquistando la vetta della Billboard Hot 100 e di altri 15 Paesi, tra cui Australia, Canada, Nuova Zelanda, Italia, Francia, Danimarca, Regno Unito, Paesi Bassi, Belgio, Finlandia e Svizzera. Il singolo ha venduto oltre 6,5 milioni di unità solo nel 2012; ad oggi le vendite totali corrispondono a 12,3 milioni di copie vendute in tutto il mondo, facendo così diventare Thrift Shop uno dei singoli più venduti nel mondo.

Il 9 ottobre 2012 viene pubblicato il primo LP del gruppo, The Heist, che debutta al secondo posto della Billboard Hot 200, vendendo 78.000 unità dalla prima settimana dall'uscita; il disco viene certificato disco di platino negli Stati Uniti dalla Recording Industry Association of America per aver venduto oltre 1.000.000 unità. Da un'altra rilevazione effettuata nell'agosto 2014 risulta che le vendite dell'album sono a quota 2 milioni.[1]

Nell'agosto 2012 parte il The Heist World Tour per promuovere l'album.

Pausa e This Unruly Mess I've Made (2015 - presente)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un paio d'anni abbondanti di pausa, nell'estate del 2015, in occasione della nascita della figlia di Macklemore, Sloane, il duo torna sulla scene musicali internazionali pubblicando per il download gratuito il singolo Growing Up (Sloane's Song), in collaborazione con Ed Sheeran.

Il 27 agosto 2015 viene pubblicato il singolo Downtown, in collaborazione con Eric Nally, Kool Moe Dee, Melle Mel e Grandmaster Caz e che anticiperà la pubblicazione del secondo LP. Il brano viene presentato per la prima volta durante la cerimonia di apertura degli MTV Video Music Awards 2015 il 30 agosto. Il 25 ottobre, agli MTV European Music Awards, Macklemore e Ryan Lewis vincono il premio della categoria Miglior video con Downtown.

Il 22 novembre si esibiscono sul palco degli American Music Awards cantando il brano Kevin, realizzato in collaborazione con Leon Bridges.

Il 15 gennaio 2016, tramite i social e il loro sito ufficiale, viene annunciata l'uscita del nuovo album, This Unruly Mess I've Made, prevista per il 26 febbraio dello stesso anno.

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio

EP

Singoli

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 – My Oh My
  • 2011 – Irish Celebration
  • 2011 – Otherside (Remix)
  • 2011 – And We Danced
  • 2012 – Victory Lap
  • 2012 – Thrift Shop
  • 2012 – Same Love
  • 2013 – Can't Hold Us
  • 2013 – White Walls
  • 2015 – Downtown
  • 2016 – Kevin
  • 2016 – Brad Pitt's Cousin
  • 2016 – Dance Off
  • 2016 – Drug Dealer

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]