Natalie Cole

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natalie Cole
Natalie Cole nel 2007
Natalie Cole nel 2007
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Jazz
Swing
Pop
Blues
Periodo di attività 1975-2015
Etichetta Capitol, Excelsior, Capit
Album pubblicati 27
Sito web

Stephanie Natalie Maria Cole (Los Angeles, 6 febbraio 1950Los Angeles, 31 dicembre 2015) è stata una cantante statunitense, figlia del cantante Nat King Cole.

Tra i suoi maggiori successi si possono annoverare: This Will Be, Sophisticated Lady (She's a Different Lady), I've Got Love on My Mind (nel 1977 arriva in quinta posizione nella Billboard Hot 100 ed in Canada), Our Love (nel 1977 arriva in decima posizione nella Billboard Hot 100), Pink Cadillac (nel 1987 arriva in seconda posizione in Svizzera, quarta in Nuova Zelanda e Canada, quinta in Germania Ovest, nella Billboard Hot 100 e nella UK Singles Chart e sesta in Australia), Miss You Like Crazy (nel 1989 arriva seconda nella UK Singles Chart, quarta in Irlanda e settima nella Billboard Hot 100) e Unforgettable, eseguita in duetto virtuale con il padre.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Debutta nel 1975 con l'album Inseparable, il cui primo singolo estratto This Will Be arriva alla vetta della R&B Chart e vince il grammy award come "Miglior performance femminile R&B", interrompendo la sequenza di Aretha Franklin, che vinceva quel premio ininterrottamente dal 1968. Nello stesso anno vince anche il grammy come "Migliore nuova artista". Tuttavia la sua carriera ha una battuta d'arresto all'inizio degli anni ottanta, per via di alcuni seri problemi legati all'abuso di sostanze stupefacenti.

Ripresasi dai propri problemi, Natalie Cole torna nel 1985 ed il suo album Everlasting arriva in nona posizione in Nuova Zelanda, vende due milioni di copie e riceve numerosi riconoscimenti. La carriera di Natalie Cole prosegue con diversi album e singoli in classifica, ma è soprattutto nel 1991, grazie a Unforgettable, un duetto virtuale con il padre Nat, che la Cole ottiene la notorietà internazionale. Unforgettable, tratta dall'album Unforgettable... with Love infatti vince numerosi Grammy fra cui "Album dell'anno", "Disco dell'anno", "Miglior performance tradizionale pop".

Negli anni successivi, Natalie Cole ha pubblicato numerosi album, apparendo occasionalmente nelle classifiche pop (come nel 1997 con il singolo A Smile Like Yours). I suoi album hanno continuato ad avere ottimi risultati di vendite, e la Cole è considerata una delle principali artiste rappresentanti il genere smooth jazz, trasmessa spesso nelle stazioni radio jazz. Il 9 settembre 2008 è stato pubblicato l'album Still Unforgettable, il cui primo singolo Walkin' My Baby Back Home è nuovamente un duetto virtuale con Nat King Cole.

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alla carriera di cantante, Natalie Cole ha proseguito sin dagli anni ottanta una attività sporadica di attrice. La Cole è infatti apparsa in ruoli minori nei telefilm Il tocco di un angelo, Law & Order e Grey's Anatomy.

Inoltre la Cole è comparsa nel video del rapper Nas, Can't Forget About You, che utilizzava un campionamento di Unforgettable.

Nel 2000, la Cole ha pubblicato una autobiografia, Angel on My Shoulder, in cui racconta la propria lotta contro la droga, che ha segnato buona parte della sua vita.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

La Cole è stata sposata tre volte. Il primo matrimonio è stato con Marvin Yancy (31 luglio 1976 - 1980), dal quale ha avuto il primo figlio Robert Adam Yancy nel 1977. In seguito ha sposato il batterista del gruppo Rufus Andre Fischer (16 settembre 1989-1995), che sarà il coproduttore dell'album Unforgettable... With Love. Il terzo marito è stato Kenneth H. Dupree (12 ottobre 2001), da cui ha divorziato nel 2004.

Malattia e morte[modifica | modifica wikitesto]

È scomparsa nel 2015 all'età di 65 anni a seguito di un arresto cardiaco dovuto alle complicanze dell'epatite C, che le era stata diagnosticata nel 2008 e del trapianto renale a cui era stata sottoposta nel 2009[1].

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Natalie Cole ha duettato in varie canzoni con Frank Sinatra, fra le quali I Get A Kick Out Of You, nello show del 1977 Sinatra & Friends, e in They Can't Take That Away From Me, nell'album Duets (Frank Sinatra) del 1993.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio
Live
Raccolte
  • 1982 - The Natalie Cole Collection
  • 1992 - TWIN BEST NOW
  • 1995 - I've Got Love on My Mind
  • 1997 - This Will Be: Natalie Cole's Everlasting Love
  • 1998 - SUPER BEST
  • 2000 - Greatest Hits, Vol. 1
  • 2001 - Love Songs
  • 2001 - The Best of Natalie Cole
  • 2003 - Anthology
  • 2010 - Original Album Series

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ È morta la cantante Natalie Cole Internazionale.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN84975353 · LCCN: (ENn91116075 · ISNI: (EN0000 0001 1450 1664 · GND: (DE123055512 · BNF: (FRcb13892630w (data)