Kostanjevica na Krki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kostanjevica na Krki
comune
(SL) Kostanjevica na Krki
Kostanjevica na Krki – Stemma
Kostanjevica na Krki – Veduta
Fiume Krka.
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
Regione statisticaOltresava Inferiore
Territorio
Coordinate45°50′44″N 15°25′13″E / 45.845556°N 15.420278°E45.845556; 15.420278 (Kostanjevica na Krki)
Altitudine155 m s.l.m.
Superficie58,3 km²
Abitanti2 480 (2008)
Densità42,54 ab./km²
InsediamentiLista
Altre informazioni
Linguesloveno
Cod. postale8311
Prefisso(+386) 07
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2SI-197
TargaKK
Nome abitanti(SL) Kostanjevičani
Provincia storicaBassa Carniola
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Kostanjevica na Krki
Kostanjevica na Krki
Kostanjevica na Krki – Mappa
Sito istituzionale

Kostanjevica na Krki (in italiano Costagnevizza; in tedesco Landstraß[1]) è un comune della Slovenia. Il comune è stato ricreato nel marzo 2006 con la secessione di parte del territorio del comune di Krško.

La località sorge su un'isola formata da un'ansa del fiume Krka. La cittadina è dichiarata monumento nazionale[2].

Si trova alle pendici settentrionali dei Colli Gorjanci vicino al confine con la Croazia. Il centro del villaggio si trova su un'isola nel fiume Krka, ed è anche promossa come la Venezia della Bassa Carniola.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La sua esistenza è documentata dal 1091, già all'epoca quale sede di mercato. Acquisì il titolo di città nel 1252 e venne successivamente inglobata nei domini di una vicina abbazia dei Cistercensi. Venne ricostruita nel corso del XVI secolo, dopo essere stata assalita e distrutta dai Turchi.

Dal 1941 al 1943, durante l'occupazione, ha fatto parte della Provincia Italiana di Lubiana, inquadrato nel comune di Costagnevizza / Kostanjevica.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Al centro storico di Kostanjevica na Krki si accede tramite due ponti che terminano sulla via principale dell'insediamento. La struttura cittadina è costituita da una serie di vicoli che si dipartono dalla via principale che taglia in senso longitudinale l'isoletta.

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Sveti Jakob - La parrocchiale è dedicata a San Giacomo[3]. Di pianta rettangolare, d'origine romanica, possiede una finitura barocca.
  • Sveti Miklavž - La chiesa di San Nicola è di origine antica ma rifatta su stilemi gotici.
  • Grad - Pur chiamandosi castello è un monastero cistercense dedicato a Santa Maria in Fontis. Fondato nel 1234 operò fino al 1785 quando venne sciolto per atto dell'Imperatore Giuseppe II. Il complesso è formato da un grandioso edificio a tre piani, un ampio cortile rettangolare sul quale si affacciano 260 colonne che formano logge a tre ordini, e una basilica. Il Monastero di Santa Maria in Fontis e l'adiacente parco ospitano e custodiscono numerose sculture che fanno parte della collezione museale conosciuta come "Galleria Božidar Jakac". Le opere scultoree si sono accumulate negli anni dopo l'inizio del Simposio internazionale di scultori Forma Viva nel 1961.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Naselja[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Kostanjevica na Krki è diviso in 28 insediamenti (naselja):

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Leksikon občin kraljestev in dežel zastopanih v državnem zboru, vol. 6: Kranjsko. 1906. Vienna: C. Kr. Dvorna in Državna Tiskarna, p. 68.
  2. ^ (SL) Odlok o razglasitvi mesta Kostanjevice na Krki za kulturni in zgodovinski spomenik (Krško) [Kostanjevica na Krki proclamata monumento nazionale (Krško)], su uradni-list.si, Municipality of Krsko[Minicipalità di Krsko], 1997.
  3. ^ Registro sloveno del ministero della cultura n.206

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàCONOR.SI (SL325138787
  Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Slovenia