Žalec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Žalec
comune
Žalec – Stemma
Žalec – Veduta
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
Regione statisticaSavinjska
Amministrazione
SindacoJanko Kos (SD)
Territorio
Coordinate46°15′13″N 15°10′03″E / 46.253611°N 15.1675°E46.253611; 15.1675 (Žalec)
Altitudine260 m s.l.m.
Superficie117,1 km²
Abitanti21 340 (2019)
Densità182,24 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale3310
Prefisso(+386) 03
Fuso orarioUTC+1
TargaCE
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Žalec
Žalec
Žalec – Mappa

Žalec (IPA: [ˈʒaːləts], in tedesco Sachsenfeld ) è una città della Slovenia di 21 340 abitanti appartenente alla regione statistica della Savinjska. È una cittadina nota per la produzione del luppolo supportata dall'Istituto per la produzione del luppolo e delle erbe officinali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Abitata fin dall'epoca preistorica e in età romana, la piccola comunità medievale viene citata nel 1182. Nel XIII secolo diventò un centro commerciale di lingua e cultura in tedesca (Saxenfeldt). Assalita ripetutamente dai Turchi, nel 1524 la parrocchiale venne protetta da una cinta fortificata per raccogliere e difendere la popolazione nei momenti di pericolo.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è formato da 39 insediamenti (naselja):

  • Arja vas
  • Brnica
  • Dobriša vas
  • Drešinja vas
  • Galicija
  • Gotovlje
  • Grče
  • Griže
  • Hramše
  • Kale
  • Kasaze
  • Levec
  • Liboje
  • Ložnica pri Žalcu
  • Mala Pirešica
  • Migojnice
  • Novo Celje
  • Pernovo
  • Petrovče
  • Podkraj
  • Podlog v Savinjski Dolini
  • Podvin
  • Pongrac
  • Ponikva pri Žalcu
  • Ruše
  • Spodnje Grušovlje
  • Spodnje Roje
  • Studence
  • Šempeter v Savinjski dolini
  • Velika Pirešica
  • Vrbje
  • Zabukovica
  • Zalog pri Šempetru
  • Zaloška Gorica
  • Zavrh pri Galiciji
  • Zgornje Grušovlje
  • Zgornje Roje
  • Žalec
  • Železno
Mappa degli insediamenti del comune

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Conserva la romanica chiesa di San Nicola del 1256, la chiesa romanica di San Canziano, e nel vicino villaggio di Dobriša Vas (in tedesco Gutendorf) il palazzo di Novo Celje (lett. Nuova Celje), costruito dal conte Gaisruck nel 1760 ad imitazione del palazzo di Schönbrunn di Vienna.

Particolarità[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 febbraio 2016 il sindaco Janko Kos vuole farla diventare la città della birra per eccellenza e ha promosso un progetto dal costo di 170.000 euro per costruire una fontana da cui far sgorgare non l'acqua, ma la birra. Fontana che è stata inaugurata il 6 settembre dello stesso anno. [1]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN132515564 · LCCN (ENn79140905 · GND (DE4612130-4 · WorldCat Identities (ENlccn-n79140905
Slovenia Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Slovenia