Città della Slovenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

In Slovenia attualmente vi sono 67 centri abitati (naselje) che hanno lo status di città[1]. Secondo il regolamento locale della Repubblica Slovena, una città è un insediamento urbano più grande di 3.000 abitanti differente da altri insediamenti nella sua dimensione, struttura economica, popolazione, densità di popolazione e sviluppo storico[2]. Fino al 2005 la decisione di concedere ad un insediamento lo status di città era un compito che spettava all'Assemblea nazionale[2]; dal 2006 invece questa decisione spetta al governo sloveno.

Gli insediamenti che avevano riconosciuto lo status di città all'anno 2000 erano: Aidussina, Bled, Brežice, Capodistria, Celje, Črnomelj, Domžale, Gornja Radgona, Hrastnik, Idria, Ilirska Bistrica, Isola, Jesenice, Kamnik, Kočevje, Kostanjevica na Krki, Kranj, Krško, Laško, Lendava, Litija, Lubiana, Ljutomer, Maribor, Metlika, Murska Sobota, Nauporto, Nova Gorica, Novo Mesto, Ormož, Pirano, Plezzo, Postumia, Ptuj, Radeče, Radovljica, Ravne na Koroškem, Sevnica, Sesana, Slovenj Gradec, Slovenska Bistrica, Slovenske Konjice, Škofja Loka, Šoštanj, Tolmino, Trbovlje, Tržič, Velenje, Višnja Gora, Zagorje ob Savi e Žalec.

Nel dicembre 2006 il governo sloveno ha concesso lo status di città ad altri insediamenti: Circonio, Dravograd, Grosuplje, Longatico, Medvode, Mengeš, Mežica, Prevalje, Ribnica, Rogaška Slatina, Ruše, San Pietro-Vertoiba, Šentjur, Trebnje, Železniki e Žiri [3].

Città con più di 10.000 abitanti[modifica | modifica wikitesto]

Nome città Popolazione
Capodistria 50 902
Celje 50 039
Kranj 36 874
Lubiana 287 218
Maribor 94 809
Murska Sobota 11 244
Nova Gorica 31 992
Novo mesto 36 563
Ptuj 23 699
Slovenj Gradec 16 862
Velenje 34 339

Note[modifica | modifica wikitesto]

Slovenia Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Slovenia