Slovenske Konjice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Slovenske Konjice
comune
Slovenske Konjice – Veduta
Localizzazione
StatoSlovenia Slovenia
Regione statisticaSavinjska
Territorio
Coordinate46°20′12″N 15°25′33″E / 46.336667°N 15.425833°E46.336667; 15.425833 (Slovenske Konjice)Coordinate: 46°20′12″N 15°25′33″E / 46.336667°N 15.425833°E46.336667; 15.425833 (Slovenske Konjice)
Altitudine322 e 320 m s.l.m.
Superficie97,8 km²
Abitanti14 552 (2008)
Densità148,79 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale3210
Prefisso03
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2SI-114
TargaCE
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Slovenske Konjice
Slovenske Konjice
Slovenske Konjice – Mappa
Sito istituzionale

Slovenske Konjice è un comune di circa seimila abitanti nell'area nordorientale della Slovenia, storicamente chiamata Bassa Stiria. Diventò un centro amministrativo e culturale della valle del fiume Dravinja, situato sulla strada principale Celje-Maribor. La cittadina si estende sotto la alture del monte Konjiška Gora ed i colli viniferi delle Škalce.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Situata vicino ad un'antica strada romana, in epoca imperiale fu probabilmente una stazione di cambio e sosta per i viaggiatori. L'avvenente borgo rurale medioevale ha la menzione più antica nel 1146, nella variante Counowitz, secondo documento di patriarco Pellegrino di Ortenburg di Aquileia. Diventò borgo con diritti di mercato nel 1251. Cittadina rimase sempre un luogo di importanza locale, protetta da un castello, oltre che centro di cultura tedesca.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Insediamenti[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è diviso negli quartieri (naselja) di:

Bezina, Blato, Brdo, Breg pri Konjicah, Brezje pri Ločah, Dobrava pri Konjicah, Dobrnež, Draža vas, Gabrovlje, Gabrovnik, Kamna Gora, Klokočovnik, Koble, Kolačno, Konjiška vas, Kraberk, Ličenca, Lipoglav, Loče, Mali Breg, Mlače, Nova vas pri Konjicah, Novo Tepanje, Ostrožno pri Ločah, Penoje, Perovec, Petelinjek pri Ločah, Podob, Podpeč ob Dravinji, Polene, Preloge pri Konjicah, Prežigal, Selski Vrh, Slovenske Konjice, Sojek, Spodnja Pristava, Spodnje Grušovje, Spodnje Laže, Spodnje Preloge, Spodnji Jernej, Stare Slemene, Strtenik, Suhadol, Sveti Jernej, Škalce, Škedenj, Špitalič, Štajerska vas, Tepanje, Tepanjski Vrh, Tolsti Vrh, Vešenik, Zbelovo, Zbelovska Gora, Zeče, Zgornja Pristava, Zgornje Laže, Žiče.

Centro comunale[modifica | modifica wikitesto]

Centro cittadino è racchiuso ai due agglomerati urbani della Piazza Vecchia (Stari trg) e della Piazza Civica (Mestni trg). Piazza Vecchia rappresenta centro storico, con la chiesa parrocchiale di San Giorgio di stile tardo gotico, ed conserva l'impianto originario e la struttura architettonica storica. Il ruscello con fascino particolare, separando il spazio ai due ali, viene chiamato con diversi nomi e nomignoli. Gli affreschi sulle facciate delle alcune case borghesi sono ricordo di frequenti incendi storici. Al seguito dell'ultimo incendio che devastò il borgo, gli edifici furono ricostruiti in pietra, riutilizzando le rovine della ex Certosa di Seitz. Il recente riassetto di Piazza Vecchia ed lavori di restauro vengono realizzati con pietra autoctona di tonalità dalle cave del massiccio Pohorje.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Bel centro storico nei varii stili d'epoca, chiesa parrocchiale di San Giorgio in stile tardo gotico e un castello del XII secolo, appartenuto nei secoli XV e XVI alla potente famiglia dei baroni Tattenbach, caduti in disgrazia per aver congiurato contro l'imperatore d'Austria.
  • Villa Trebnik (Dvorec Trebnik) ai piedi del castello di Konjice risale al 1362, quando la nobildonna Neža von Freudanberg da Zreče la portò in dote al consorte Henrik Auer. Più tardi essa passò di mano in mano - da conti Tattenbach alla Certosa di Seitz, poi ad una fondazione ecceslastica imperiale, ed infine ai principi di Windischgraetz fino alla fine di seconda guerra mondiale. Nel 1980 vi fu installato un ospizio per anziani, oggi invece rientra nelle proprietà di comune di Slovenske Konjice che ne rinnova gli antichi fasti.
  • Nelle vicinanze di Slovenske Konjice (autostrada A1 uscita Slovenske Konjice), verso Žiče per Špitalič, si trova la famosa Certosa di Seitz (Žička kartuzija).

I diversi nomi della città[modifica | modifica wikitesto]

Gonviz (1251), Gombicz (1370), Gannabitz (1570), Gonaviz (1594), Gonavitz (1630), Gonwitz (1636), Gonowitz (1662), Ganowiz (1680), Gonnawitz (1680). "Konjice" ha ricevuto l'aggettivo "Slovenske" nel 1918, ai tempi della Jugoslavia, per distinguerla da Konjic nella Bosnia ed Erzegovina.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

La città è gemellata con:

La città ha un accordo di cooperazione internazionale con:

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN136187385 · LCCN (ENn92084526
Slovenia Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Slovenia