Kai Hansen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kai Hansen
Kai Hansen 2005.jpg
Kai Hansen al Tuska Open Air Metal Festival del 2005
Nazionalità Germania Germania
Genere Heavy metal
Power metal
Speed metal
Periodo di attività 1982 – in attività
Strumento voce, chitarra
Gruppo attuale Gamma Ray, Unisonic
Gruppi precedenti Helloween, Iron Savior
Album pubblicati 31
Studio 20
Live 7
Raccolte 5

Kai Michael Hansen (Amburgo, 17 gennaio 1963) è un cantante e chitarrista tedesco, noto per aver fondato nel 1983 la power metal band Helloween ed in seguito i Gamma Ray (1989), dei quali è a tutt'oggi il leader. È ritenuto da molti appassionati la figura più importante nel panorama power metal europeo, e ne è considerato fondatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera musicale nel 1978 a soli 15 anni, suonando in diverse band tra le quali Gentry e Iron Fist.

Nel 1983 fonda gli Helloween, band che giunse al successo grazie ai due dischi Keeper of the Seven Keys a cui Hansen contribuì attivamente. Nel 1989 lasciò gli Helloween sia per lo stress dei lunghi tour sia perché voleva una band in cui poteva comporre musica in totale libertà, formò così i Gamma Ray.

Nel 1994 l'amico e compagno di band Ralf Scheepers cantò al suo matrimonio The Silence, canzone tratta dall'album di debutto dei Gamma Ray Heading for Tomorrow (1990).

Nel 1995, durante la composizione dell'album Land of the Free, venne a sapere del suicidio del suo amico ed ex collega Ingo Schwichtenberg (batterista degli Helloween), Hansen gli dedicò la canzone Afterlife in sua memoria.

Nel 2005 gli fu dedicato Hansen Worx, una compilation reperibile solo sul mercato nipponico contenente la maggior parte delle sue collaborazioni con altri gruppi tra cui Blind Guardian, Heaven's Gate, Helloween e Angra.

Nel 2007 Kai Hansen si ritrovò in tour con gli Helloween e i suoi vecchi compagni (con cui è sempre rimasto in ottimi rapporti). La scaletta del tour prevedeva un gran finale con Kai Hansen sul palco insieme al suo vecchio gruppo per riproporre alcuni classici tra cui Future World e I Want Out.

Nel 2012, parallelamente ai Gamma Ray, entra ufficialmente nel gruppo Unisonic, formazione che vede il ritorno al metal di Michael Kiske (già compagno di Kai negli Helloween con i due Keeper of the Seven Keys - Part I e Keeper of the Seven Keys - Part II).

Nel 2016 Hansen dà alle stampe il primo disco solista XXX - Three Decades in Metal, disco in cui vengono proposti 10 brani inediti cantanti e suonati da Kai con una formazione creata apposta per l'occasione. Il disco è stato pubblicato in una doppia versione: una cantata completamente da Hansen e l'altra con i brani cantati in duetto con altri cantanti della scena musicale mondiale.

Nel 2017 Kai Hansen si riunisce, insieme a Michael Kiske, agli Helloween per un tour celebrativo del 30° anniversario di Keeper of the Seven Keys.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Helloween[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Iron Savior[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Gamma Ray[modifica | modifica wikitesto]

Album dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Unisonic[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Solista[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN87297346