No World Order (Gamma Ray)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No World Order
Artista Gamma Ray
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 settembre 2001
Durata 51 min : 56 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Speed metal
Power metal
Etichetta Metal-Is Records
Sanctuary Records
Produttore Dirk Schlächter
Kai Hansen
Registrazione agli Hansen Studio di Amburgo, Germania
Gamma Ray - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2005)

No World Order è il settimo album discografico in studio della band tedesca Gamma Ray.

È un concept album sul Nuovo ordine mondiale e gli Illuminati di Baviera, come è dichiarato da loro stessi nelle prime pagine del booklet: “Quest’album è basato sull’idea di una cospirazione mondiale di potenti società segrete”. Sia gli Illuminati che il NWO sono citati esplicitamente nell'album già dalla prima traccia Induction, un'introduzione epica il cui verso iniziale canta “Illuminati”, mentre in New World Order il coro recita “this is illumination - we are Illuminates”.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Induction
  2. Dethrone Tyranny
  3. The Heart of the Unicorn
  4. Heaven or Hell
  5. New World Order
  6. Damn the Machine
  7. Solid
  8. Fire Below
  9. Follow Me
  10. Eagle
  11. Lake of Tears

La versione giapponese dell'album contiene la bonus track Trouble.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal