To the Metal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
To The Metal!
Artista Gamma Ray
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 gennaio 2010
Durata 48:21
Dischi 1
Tracce 10
Genere Power metal
Speed metal
Etichetta EAR Music
Produttore Kai Hansen, Dirk Schlächter
Registrazione High Gain Studios, Amburgo (tra maggio a dicembre 2009)
Formati CD, CD+DVD, LP da 12", CD+LP da 7"
Gamma Ray - cronologia
Album precedente
(2007)
Album successivo
(2012)

To The Metal! è il decimo album in studio della band power metal Gamma Ray.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

To The Metal! è stato pubblicato il 29 gennaio 2010 in Europa. Le versioni disponibili sono Vinile, CD, CD + DVD (The making of To The Metal!) e CD + Vinile in edizione limitata a 3000 copie in tutto il mondo, che comprende l'album completo in CD più 2 tracce bonus su vinile da 7. Ospite sulla seconda traccia del disco il cantante Michael Kiske, ex membro degli Helloween e già ospite come guest vocalist nei Gamma Ray nell'album Land of the Free del 1995. La voce femminile in All You Need to Know e Mother Angel è di Nadine Nottbohm.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Empathy – 5:04 (Kai Hansen)
  2. All You Need to Know (ospite Michael Kiske) – 4:00 (Kai Hansen)
  3. Time to Live – 4:48 (Henjo Richter)
  4. To the Metal – 5:29 (Kai Hansen)
  5. Rise – 5:05 (Daniel Zimmermann)
  6. Mother Angel – 5:20 (Kai Hansen)
  7. Shine Forever – 3:53 (Dirk Schlächter)
  8. Deadlands – 4:23 (Kai Hansen)
  9. Chasing Shadows – 4:23 (Henjo Richter)
  10. No Need to Cry – 5:56 (Dirk Schlächter)

Bonus edizione giapponese[modifica | modifica wikitesto]

  1. One Life – 5:10
  2. Wannabees – 3:49

Vinile da 7"[modifica | modifica wikitesto]

  1. Wannabees – 3:49
  2. One Life – 5:10

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Nadine Nottbohm - voce (tracce 2 e 6)
  • Corvin Bahn - tastiere aggiuntive

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

  • Dirk Schlächter, Kai Hansen - registrazione, missaggio e mastering
  • Alexander Mertsch - design
  • Hervé Monjeaud - copertina
  • Axel Jusseit - foto
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal