Edel AG

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edel AG
Logo
StatoGermania Germania
Forma societariasocietà per azioni
ISINDE0005649503
Fondazione1986
Fondata daMichael Haentjes
Sede principaleAmburgo
Settoremusica, editoria
Prodottidischi, libri, video
Sito web

Edel Aktiengesellschaft o Edel AG è un'etichetta discografica indipendente tedesca fondata nel 1986 ad Amburgo da Michael Haentjes.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nata come compagnia di vendita per corrispondenza, principalmente di album di colonne sonore, grazie alla scritturazione di artisti quali gli Scooter o Holly Johnson è diventata una casa discografica pop di successo. Dal 1998 Edel è quotata in borsa.

Nel corso della sua storia Edel ha acquistato tra le altre, le case discografiche e le etichette Eagle Rock Records, Facedown Records, Gang Go Music, Club Tools, Control Records e la belga PIAS Recordings.

Tra i maggiori artisti messi sotto contratto da Edel figura Prince: l'artista statunitense, dopo avere lasciato Warner Bros. nel 1994, firmò per la casa tedesca che distribuì Most Beautiful Girl in the World, primo singolo di Prince a raggiungere il top dell'hit parade britannica. Edel produsse e distribuì in seguito altri lavori dell'artista di Minneapolis come gli albumThe Beautiful Experience, NPG's Exodus e Mayte's Child of the Sun.

La sede della società è ad Amburgo ma la rete commerciale si estende in tutta Europa attraverso filiali ed etichette associate, e nel resto del mondo attraverso una forte rete di distribuzione, che si avvale, tra gli altri, anche della collaborazione di Sony Music. Il marchio Edel è presente in Italia, Austria, Danimarca, Svizzera, Regno Unito, Francia, Svezia e Finlandia.

Edel è anche nota nel mondo editoriale con il marchio earBOOKS. Le maggiori pubblicazioni comprendono libri su città (New York, Barcellona, Genova e Roma), personalità storiche (Che Guevara) leggende dello spettacolo (Marilyn Monroe) e una serie di earbooks dedicati ai Police, Marvin Gaye, Stevie Wonder, Thin Lizzy, The Jam, Chris Rea e molti altri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]