Isola Karaginskij

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karaginskij
Карагинский остров
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bering
Coordinate 58°55′N 164°20′E / 58.916667°N 164.333333°E58.916667; 164.333333Coordinate: 58°55′N 164°20′E / 58.916667°N 164.333333°E58.916667; 164.333333
Superficie 1.935,97 km²
Dimensioni 111 × 46
Altitudine massima 912 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Kamčatka Kamčatka
Cartografia
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Karaginskij
Karaginskij

[senza fonte]

voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola Karaginskij (in russo: Кара́гинский остров?) è un'isola della Russia posta all'estremo oriente della federazione nel mare di Bering ad est della parte settentrionale della penisola della Kamtchatka, nel golfo che porta il suo stesso nome. Amministrativamente dipende dal kraj di Kamčatka.

L'isola si estende su 193.597 ettari, è lunga 111 km da capo Goleniščev a nord fino a capo Krašeninnikov a sud e larga, nella sua estensione massima, 45 chilometri, con una elevazione massima di 912 metri (vetta del monte Vysokaja) s.l.m. L'isola è abitata solo saltuariamente da allevatori di renne Coriachi, che la raggiungono nella brutta stagione, quando lo stretto di Litke, che la separa dalla terra ferma, è completamente ghiacciato. A nord di capo Goleniščev, alla distanza di 39,2 km, si trova la piccola isola Verchoturova.

La vegetazione è quella tipica della tundra artica con pini nani, betulle, cedri e sorbi. Molto fiorita in estate. Meta e sosta per molti uccelli migratori è protetta dalla Convenzione di Ramsar

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]