Isola di Carlisle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlisle
CarlisleVolcano.jpg
L'isola Herbert (a destra: in basso è visibile il vulcano Cleveland su Chuginadak, in alto Carlisle)
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bering
Coordinate 52°53′26.16″N 170°03′27.36″W / 52.8906°N 170.0576°W52.8906; -170.0576Coordinate: 52°53′26.16″N 170°03′27.36″W / 52.8906°N 170.0576°W52.8906; -170.0576
Arcipelago Aleutine
Dimensioni 6,9 km
Altitudine massima 1.620 m s.l.m.
Classificazione geologica vulcanica
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska
Demografia
Abitanti disabitata
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Carlisle
Carlisle

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

Carlisle (in lingua aleutina Kigalĝa[1]) è un'isola vulcanica disabitata del gruppo delle isole Four Mountains, nell'arcipelago delle Aleutine, e appartiene all'Alaska (Stati Uniti).

L'isola era stata chiamata Tano dal tenente Gavriil Saryčev della Marina imperiale russa, in seguito Tanakh-Angunakh, Kigalgin, e infine (nel 1894) ha avuto il suo attuale nome dall'ufficio navale idrografico americano in onore di John G. Carlisle [2][3], ministro del Tesoro.

L'isola si trova a 3,1 km da Chuginadak e 9 km a nord-est dell'isola Herbert[4]. L'isola ha un diametro di 6,9 km ed è dominata dal vulcano Carlisle[5], uno stratovulcano alto 1.610 m[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bergsland, K. (1994). Aleut Dictionary. Fairbanks: Alaska Native Language Center.
  2. ^ GNIS Feature Detail Report for: Carlisle Island
  3. ^ CARLISLE, John Griffin
  4. ^ the island encyclopedia Carlisle Island
  5. ^ Global Volcanism Program Carlisle
  6. ^ Alaska Volcano Observatory
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America