Isole Baby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isole Baby
Geografia fisica
LocalizzazioneMare di Bering (Oceano Pacifico)
Coordinate53°59′24″N 166°03′59″W / 53.99°N 166.066389°W53.99; -166.066389Coordinate: 53°59′24″N 166°03′59″W / 53.99°N 166.066389°W53.99; -166.066389
ArcipelagoAleutine
Numero isole5
Geografia politica
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoAlaska
Demografia
Abitantidisabitate
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Isole Baby
Isole Baby
voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

Le isole Baby sono un gruppo di piccole isole che fanno parte delle isole Krenitzin, che sono a loro volta un sottogruppo delle isole Fox. Si trovano a circa 1,9 km a nord-est di Unalga[1] nella parte orientale dell'arcipelago delle Aleutine e appartengono all'Alaska (USA).

Il gruppo è composto da cinque isole che vanno da 300 a 1000 m di lunghezza e qualche isolotto minore. Nessuna di loro è più alta di qualche metro s.l.m. e sono disabitate.

Un gran numero di uccelli, in particolare la Aethia pygmaea, nidificano sulle isole, che li rende una tappa frequente per itinerari naturalistici nella zona, il gruppo si trova a soli 34 km da Duch Harbor (isola di Unalaska).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1852 le isole sono state registrate dal capitano Mihail Teben'kov della Marina russa come isole Chayachi[2].

Sono note anche come isole dei gabbiani o con il loro nome aleutino scogli Chaiki[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]