Ogliuga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ogliuga
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bering
Coordinate 51°36′22″N 178°39′23″W / 51.606111°N 178.656389°W51.606111; -178.656389Coordinate: 51°36′22″N 178°39′23″W / 51.606111°N 178.656389°W51.606111; -178.656389
Arcipelago Isole Delarof (Aleutine)
Dimensioni 5 km
Altitudine massima 25 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska
Demografia
Abitanti disabitata
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Ogliuga
Ogliuga

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

Ogliuga (in lingua aleutina Aglaga[1]), registrata inizialmente come Ogloga dal capitano Litke nel 1836[2], è una piccola isola disabitata delle Delarof orientali nell'arcipelago delle Aleutine e appartiene all'Alaska (USA). L'isola è lunga 5 km e il suo punto più alto è 25 m. Si trova a solo 1 km di distanza a ovest di Skagul e 17 km a sud-est di Gareloi[3].

Sull'isola si trova un campo d'aviazione militare statunitense abbandonato dopo la seconda guerra mondiale.

Su Ogliuga, e su altre isole dei gruppi Fox e Andreanof, si trova d'inverno l'oca imperatrice[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bergsland, K. (1994), Aleut Dictionary. Fairbanks: Alaska Native Language Center.
  2. ^ GNIS Feature Detail Report for: Ogliuga Island
  3. ^ oceandots.com Ogliuga & Skagul
  4. ^ Murie, Olaus J. (1959) FAUNA OF THE ALEUTIAN ISLANDS AND ALASKA PENINSULA 1936-38, U.S. Dept. Interior, Fish & Wildlife Service, Washington. pg. 69-

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]