Isola di Unalaska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unalaska
Umnak Unalaska.jpg
Immagine satellitare di Unalaska (La grande isola di destra, con il lungo promontorio verso sinistra)
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bering
Coordinate 53°40′24″N 166°38′54″W / 53.673333°N 166.648333°W53.673333; -166.648333Coordinate: 53°40′24″N 166°38′54″W / 53.673333°N 166.648333°W53.673333; -166.648333
Arcipelago Isole Aleutine
Superficie 2.722 km²
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska Alaska
Demografia
Abitanti 4.580
Densità 1,68 ab./km²
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Unalaska
Unalaska

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia
L'Isola di Unalaska nel 1972, in primo piano alcune costruzioni in rovina della vecchia Base Navale di Dutch Harbor.

Unalaska (in aleutino Nawan-Alaxsxa) è un'isola dell'Alaska, fa parte delle isole Fox nell'arcipelago delle isole Aleutine. Fu scoperta da Vitus Bering nel 1741.

Popolata da 4.580 abitanti nella città di Unalaska (fine 2002), buona parte dei quali vive nel porto di Dutch Harbor sulla piccola isola di Amaknak cui è collegata da un ponte.

Strategicamente dislocata a 50 miglia vicino al litorale del mare di Bering, 800 miglia a sud-ovest di Anchorage e di 1.140 miglia da Seattle. Tra le isole Aleutine è la seconda per superficie (2.100 km²). La cima più alta è il Makushin, che con i suoi 2.036 m spicca sul mare ghiacciato. Unalaska è la capitale dell'omonima isola; la sua data di fondazione non è certa, ma risale tra il 1760 e il 1775.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Unalaska è riconosciuta sia come un centro di scambio regionale che come centro di commercio internazionale. È stato riconosciuto come primo porto nazionale nel 1992 per il volume ed il valore dei suoi frutti di mare. Nel 1993, gli scambi ittici erano il 52% di quelli dell'intera Alaska. Circa il 90% della forza lavoro dipende economicamente dall'industria della pesca. Un segmento vitale del settore degli affari di Unalaska è l'assistenza, riparazione e manutenzione alle flotte da pesca nazionali e straniere. Unalaska ha una media di attività di esercizio pari a 363 giorni all'anno. Uno sviluppo veloce si è presentato fra 1988 e 1992 con l'industria della pesca e della caccia alle foche. Unalaska ha velocemente sviluppato un'industria del turismo.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Gamma di temperature di inverno da -2 a -40 °C; gamma di temperature di estate da 7 a -43 °C. Provenienza del vento dominante da S-Se. La precipitazione annuale media è 60,5 compreso la neve di 72". La velocità del vento media è 8 metri al secondo, mentre la massima velocità mai registrata è di 77 metri al secondo il 26 dicembre 1988.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Dotata di un aeroporto statale, con voli giornalieri. Presente anche una base per idrovolanti, mentre nei mesi estivi è attivo un traghetto.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione è etnicamente e culturalmente varia grazie delle attività di lavorazione dei pesci. La popolazione originaria delle Aleutine è pari al 7% del totale, quella asiatico-pacifica al 19%; i latino-americani sono il 13%, mentre la popolazione bianca raggiunge il 61%.

Religione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa ortodossa della Santa Ascensione è la più vecchia chiesa ortodossa russa in America del Nord.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]