Isola Khvostof

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Khvostof
Khvostof and Pyramid.jpg
Khvostof (la n. 10 nella mappa sottostante), alla sua destra è visibile la piccola isola Pyramid
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Bering
Coordinate 51°58′50″N 178°16′36″E / 51.980556°N 178.276667°E51.980556; 178.276667Coordinate: 51°58′50″N 178°16′36″E / 51.980556°N 178.276667°E51.980556; 178.276667
Arcipelago Aleutine
Altitudine massima 256 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska
Demografia
Abitanti disabitata
Cartografia
Western Aleutians.png
Mappa di localizzazione: Alaska
Khvostof
Khvostof

[1]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

Khvostof (in lingua aleutina Atanax[2]; in russo Хвостова, Hvostova) è un'isola che fa parte delle Rat, un gruppo delle Aleutine occidentali e appartiene all'Alaska (USA). Ha preso il suo nome dall'ufficiale navale russo Nikolaj Aleksandrovič Chvostov (Хвостов, Николай Александрович)[3] che esplorò la regione assieme a Gavriil Ivanovič Davydov (Давыдов, Гавриил Иванович) (che ha dato a sua volta il nome all'isola Davidof) come narrato nel libro "Duplice viaggio in America degli ufficiali della marina Hvostov e Davydov" del 1810[4].

L'isola sale ripida sulla sua sponda occidentale, fino ad un'altezza di 256 metri. La parte orientale dell'isola è caratterizzata da un altopiano che digrada dolcemente. Khvostof è probabilmente il residuo dell'eruzione di una grande vulcano che esplose nel Terziario.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]