Kagamil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kagamil
Kagamil.jpg
La parte meridionale di Kagamil
Geografia fisica
LocalizzazioneMare di Bering
Coordinate52°59′35″N 169°42′43″W / 52.993056°N 169.711944°W52.993056; -169.711944Coordinate: 52°59′35″N 169°42′43″W / 52.993056°N 169.711944°W52.993056; -169.711944
ArcipelagoAleutine
Dimensioni10 × 5 km
Altitudine massima893 m s.l.m.
Classificazione geologicavulcanica
Geografia politica
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoAlaska
Demografia
Abitantidisabitata
Cartografia
Mappa di localizzazione: Alaska
Kagamil
Kagamil

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

Kagamil (in aleutino Qagaamila[1], chiamata anche Chuginok e Kigalga[2]) è una delle isole Four Mountains, nell'arcipelago delle Aleutine, e appartiene all'Alaska (USA).

L'isola lunga 10 km e larga 5 km si trova 6 km a nord di Chuginadak e 2 km a sud di Uliaga, mentre verso est, a 55 km si trova Umnak, che fa parte delle Fox[3]. La parte meridionale dell'isola è dominata dal vulcano Kagamil che ha due coni: il maggiore raggiunge gli 893 m di altezza, l'altro i 610 m. L'ultima eruzione conosciuta risale al 1929[4][5]. L'isola è stata esplorata nel 1840 da padre Veniaminov Sant'Innocenzo d'Alaska.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bergsland, K. (1994). Aleut Dictionary. Fairbanks: Alaska Native Language Center.
  2. ^ GNIS Feature Detail Report for: Kagamil Island
  3. ^ the island encyclopedia Kagamil
  4. ^ Alaska Volcano Observatory
  5. ^ Global Volcanism Program Kagamil

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]