Agattu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Agattu
Agattu Island
Agattu Island.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Pacifico
Coordinate52°06′27″N 173°34′32″E / 52.1075°N 173.575556°E52.1075; 173.575556Coordinate: 52°06′27″N 173°34′32″E / 52.1075°N 173.575556°E52.1075; 173.575556
ArcipelagoAleutine
Superficie221,6 km²
Altitudine massima632 m s.l.m.
Geografia politica
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoAlaska Alaska
Demografia
Abitanti0
Cartografia
Agattu Island.png
Mappa di localizzazione: Alaska
Agattu
Agattu

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia
Mappa delle Aleutine occidentali. Agattu è indicata dal numero 2.

Agattu (Angatux̂[1] in aleutino) è un'isola facente parte delle isole Near, nella parte più occidentale dell'arcipelago delle Aleutine. Con i suoi 221,60 km² di area, Agattu è una delle più grandi isole disabitate delle Aleutine. Dopo Attu, è la più grande isola delle isole Near, e presenta un territorio montagnoso di origine vulcanica, quindi privo di alberi e con una vegetazione simile a quella della tundra. Il punto più alto di Agattu è a 632 metri sul livello del mare.

Agattu conta sei grandi colonie di uccelli marittimi che vanno a comporre una popolazione di circa 66.000 esemplari. Vi possiamo trovare cormorani, pulcinelle dai ciuffi, piovanelli delle rocce, falaropi beccosottile, fringuelli rosei e zigoli delle nevi.[2] Le oche appartenenti alla specie delle Branta hutchinsii leucopareia furono reintrodotte sull'isola dopo l'eliminazione delle volpi ad opera dei cacciatori negli anni settanta.[3]

Abitanti[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni scavi archeologici hanno portato alla luce prove evidenti della presenza umana su Agattu già 2000 anni or sono.

Dopo il 1751, a seguito del contatto degli Aleutini con i Russi, la popolazione di Agattu calò rapidamente e intorno al 1760 tutti gli abitanti delle isole Near si erano trasferiti in un villaggio sull'Isola di Attu. Durante la Seconda guerra mondiale gli abitanti di Attu vennero internati in Giappone e chi sopravvisse all'internamento, una volta finita la guerra, venne forzatamente trasferito sull'Isola Atka.[4]

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

Agattu è l'unica isola delle Aleutine a essere composta quasi totalmente da rocce sedimentarie formatesi in acqua dalla commistione tra silicati e detriti vulcanici.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ K. Bergsland, Aleut Dictionary, Fairbanks, Alaska Native Language Center, 1994.
  2. ^ Audubon: Birds & Science Archiviato il 27 settembre 2007 in Internet Archive.
  3. ^ Ptarmigan pioneers island-hop in Aleutians, Alaska Science Forum
  4. ^ National Park Service
  5. ^ Note on the Geology of Agattu, an Aleutian Island, Robert P. Sharp, The Journal of Geology, Vol. 54, No. 3 (Maggio, 1946), pp. 193-199

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN315527419
Isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole