Herb Vigran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Herb Vigran (Fort Wayne, 5 giugno 1910Los Angeles, 29 novembre 1986) è stato un attore statunitense.

Attore caratterista e volto noto nella televisione dell'epoca d'oro statunitense, ha recitato in oltre 170 film dal 1934 al 1987 ed è apparso in oltre 170 produzioni televisive dal 1950 al 1982. È stato accreditato anche con i nomi Herb Vigram, Herbert Vigran e Herburt Vigran.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Herb Vigran nacque a Fort Wayne, Indiana, il 5 giugno 1910 ma la sua famiglia vi si era trasferita da poco essendo originaria di Cincinnati. Vigran si laureò in legge alla Indiana University School of Law ma poi scelse di dedicarsi alla recitazione. Dopo un inizio a Broadway, ben presto si trasferì a Hollywood senza soldi e con nel curriculum la sola esperienza teatrale. Nel 1939, ottenne una parte nel radiodramma Silver Theatre.[2]

L'esperienza radiofonica fu il suo trampolino di lancio. Cominciò a prestare la voce per varie trasmissioni radiofoniche con artisti del calibro di Jack Benny, Bob Hope, Lucille Ball e Jimmy Durante. Dopo il debutto nel cinema con Happy Landing, ha recitato regolarmente in centinaia di produzioni anche per il piccolo schermo, per il quale debuttò in un episodio della popolare serie televisiva Mio padre, il signor preside nel 1950. Tra i numerosi personaggi minori che ha incarnato, si ricordano il barista Monte nella serie noir Ispettore Dante e il giudice Brooker nella popolare serie western Gunsmoke.[3]

Morì a Los Angeles il 29 novembre 1986.[4]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ There Have Been Changes for Herb in Lewiston Evening Journal, 29 febbraio 1964.
  3. ^ Allmovie, op. cit.
  4. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]