Lucy ed io

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lucy ed io
I Love Lucy title.svg
Titolo originaleI Love Lucy
PaeseStati Uniti d'America
Anno1951-1957
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni6
Episodi181
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese, spagnolo
Dati tecniciB/N
rapporto: 4:3
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneCBS Television Network
Desilu Productions
Prima visione
Prima TV originale
Dal15 ottobre 1951
Al6 maggio 1957
Rete televisivaCBS
Prima TV in italiano
Dal6 febbraio 1960
Al28 maggio 1960
Rete televisivaProgramma Nazionale

Lucy ed io (I Love Lucy) è una situation comedy statunitense in onda sulla CBS dal 1951 al 1957. Protagonisti della serie erano gli attori Lucille Ball e Desi Arnaz.

Nelle sue prime quattro stagioni la sitcom è stato lo show più visto negli Stati Uniti: primo "programma ad essere visto in 10 milioni di case, avvenimento che frutta ai protagonisti la copertina di TIME"[1], la serie è divenuta un classico della televisione, "modello per tutte le future sitcom"[1], perché è stata la prima ad introdurre la tecnica di ripresa dal vivo con tre telecamere.

Vinse cinque Emmy Awards.

Nel 2002, la rivista TV Guide ha classificato Lucy ed io al 2º posto tra I migliori 50 spettacoli televisivi di tutti i tempi[2]

In Italia andarono in onda solo tredici episodi della sitcom, dal 6 febbraio al 28 maggio 1960, ogni sabato alle 22.15 sul Programma Nazionale della Rai.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 35 1951-1952 1960 (13 episodi)
Seconda stagione 31 1952-1953 inedita
Terza stagione 31 1953-1954
Quarta stagione 30 1954-1955
Quinta stagione 26 1955-1956
Sesta stagione 27 1956-1957

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Aldo Grasso, Buona maestra, Mondadori, 2008, p. 38-39
  2. ^ TV Guide Names Top 50 Shows, Associated Press, 26 aprile 2002. URL consultato il 9 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN182346814 · LCCN (ENn94080228
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione