Blondie (serie televisiva 1957)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blondie
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1957
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 1 Modifica su Wikidata
Episodi 26 Modifica su Wikidata
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Dati tecnici B/N
rapporto: 1,33 : 1
Crediti
Interpreti e personaggi
Fotografia Lothrop B. Worth
Montaggio Roy V. Livingston
Produttore William Harmon, Hal Roach Jr.
Casa di produzione Hal Roach Studios, King Features Production
Prima visione
Dal 4 gennaio 1957
Al 28 luglio 1957
Rete televisiva NBC
Opere audiovisive correlate
Remake Blondie

Blondie è una serie televisiva statunitense in 26 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione nel 1957.

È una sitcom basata sul fumetto Blondie e Dagoberto (Blondie) e incentrata sulle vicende della casalinga Blondie Bumstead e del marito architetto Dagwood, entrambi appartenenti alla piccola borghesia statunitense.

La serie ebbe un remake, Blondie, serie televisiva trasmessa dal 1968 al 1969 sulla CBS.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Blondie Bumstead (26 episodi, 1957), interpretata da Pamela Britton.
  • Dagwood Bumstead (26 episodi, 1957), interpretato da Arthur Lake.
  • J.C. Dithers (26 episodi, 1957), interpretato da Florenz Ames.
  • Cookie (26 episodi, 1957), interpretato da Ann Barnes.
  • Alexander (26 episodi, 1957), interpretato da Stuffy Singer.
  • Herb Woodley (26 episodi, 1957), interpretato da Harold Peary.
  • Harriet Woodley (3 episodi, 1957), interpretata da Hollis Irving.
  • Cora Dithers (2 episodi, 1957), interpretata da Elvia Allman.
  • Cora Woodley (2 episodi, 1957), interpretata da Lela Bliss.
  • Eloise (2 episodi, 1957), interpretata da Pamela Duncan.
  • Ufficiale Kelly (2 episodi, 1957), interpretato da Frank Sully.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Hal Roach Studios e King Features Production[1] e girata negli Hal Roach Studios a Culver City in California.[2]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori della serie sono accreditati:[3]

  • John L. Greene in 10 episodi (1957)
  • George Carleton Brown
  • Frank Gill Jr.
  • Tom Reed

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 4 gennaio 1957 al 28 luglio 1957 sulla rete televisiva NBC.[1]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 26 1957

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Blondie - IMDb - Crediti per la compagnia, imdb.it. URL consultato il 26 marzo 2012.
  2. ^ Blondie - IMDb - Luoghi delle riprese, imdb.it. URL consultato il 26 marzo 2012.
  3. ^ a b Blondie - IMDb - Cast e crediti completi, imdb.it. URL consultato il 26 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione