Germania al Junior Eurovision Song Contest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Germania
TelevisioneKiKA
Stato organizzatoreBandiera della Germania Germania
Partecipazioni3
Prima partecipazione2020
Miglior piazzamento9º, 2023
Peggior piazzamentoUltimo, 2020

La Germania ha debuttato al Junior Eurovision Song Contest 2020, che si è tenuto per l'occasione a Varsavia, in Polonia.[1][2][3]

La rete che cura la partecipazione dello stato è la rete televisiva in lingua tedesca dedicata ai bambini KiKA.

In precedenza era tra i paesi debuttanti nelle edizioni del 2003 e 2004, salvo poi ritirarsi in extremis in ambo le occasioni. Successivamente il canale tesdesco KiKa, ha inviato delle proprie delegazioni per supervisionare meglio l'evento nel 2013, 2014 e 2019.[2]

Ha inoltre trasmesso le edizioni del 2015 e 2016 con commento in lingua via streaming.

2020-presente: Il debutto e i primi anni

[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2020, con l'annuncio della partecipazione tedesca, è stato anche confermato che la rete che avrebbe trasmesso il concorso sarebbe stata KiKa, canale dedicato ai ragazzi. Viene inoltre annunciato che il partecipante sarebbe stato selezionato tramite dei casting, dove cinque giovani artisti si sono esibiti su due proposte possibili, See You Later e Stronger with You, che portano la firma di Levent Geiger. Il 2 settembre, durante la finale della selezione, viene annunciata la vincitrice: Susan Oseloff, proveniente da Berlino,[4] è stata selezionata da una giuria composta da Max Mutzke, Levent Geiger, Michelle Huesmann e Martin Haas a rappresentare il paese con il brano Stronger with You.[5][6]

L'anno seguente al debutto, il paese conferma la partecipazione al Junior Eurovision Song Contest 2021 a Parigi, Francia. Pauline, proveniente da Coblenza, è stata scelta per rappresentare il paese con la canzone Imagine Us, avendo vinto la finale nazionale Junior ESC - Wer fährt nach Paris? il 10 settembre 2021.[7]

Nel 2022 la Germania annuncia il suo ritiro dalla competizione, per via delle restrizioni di viaggio imposte dal ministero federale degli affari esteri tedesco, ma trasmette comunque l'evento, in vista del ritorno nell'edizione successiva.[8]

Come annunciato precedentemente, nel 2023 la Germania ritorna alla competizione, mantenendo la selezione nazionale utilizzata due anni prima, ma con alcune differenze nel format.[9][10]

Partecipazioni

[modifica | modifica wikitesto]
  •      Primo posto

  •      Secondo posto

  •      Terzo posto

  •      Ultimo posto

Anno Artista Lingua Canzone Posizione
Finale Punti
2020 Susan Tedesco, inglese Stronger with You 12º 66
2021 Pauline Tedesco, inglese Imagine Us 17º 61
Nessuna partecipazione nel 2022
2023 Fia Tedesco Onhe Worte 107
2024 Bjarne Tedesco, inglese Save the Best for Us

Storia delle votazioni

[modifica | modifica wikitesto]

Al 2023, le votazioni della Germania sono state le seguenti:

Punti dati

Posizione Stato Punti
1 Bandiera della Francia Francia 24
2 Bandiera dell'Armenia Armenia 22
3 Bandiera della Spagna Spagna 21
4 Bandiera della Polonia Polonia 20
5 Bandiera dell'Ucraina Ucraina 18

Punti ricevuti

Posizione Stato Punti
1 Bandiera del Kazakistan Kazakistan
Bandiera della Georgia Georgia
9
3 Bandiera della Serbia Serbia
Bandiera dell'Estonia Estonia
7
5 Bandiera della Francia Francia
Bandiera di Malta Malta
Bandiera dell'Ucraina Ucraina
6
  1. ^ (DE) NDR, Junior ESC 2020: Deutschland nimmt erstmals teil, su eurovision.de. URL consultato l'8 luglio 2020.
  2. ^ a b (EN) Neil Farren, Germany to Debut at Junior Eurovision 2020, su Eurovoix, 8 luglio 2020. URL consultato l'8 luglio 2020.
  3. ^ (EN) Germany will participate at Junior Eurovision 2020, su junioreurovision.tv, 8 luglio 2020. URL consultato l'8 luglio 2020.
  4. ^ Susan, su kika.de.
  5. ^ (DE) KiKA-Kinderkanal von ARD und ZDF, KiKA - Dein Song für Warschau, su kika.de, 24 agosto 2020.
  6. ^ Anthony Granger, Germany: Susan Will Perform "Stronger With You" at Junior Eurovision 2020, su Eurovoix, 2 settembre 2020. URL consultato il 2 settembre 2020.
  7. ^ (EN) Neil Farren, Germany: Pauline to Junior Eurovision 2021, su eurovoix.com, 10 settembre 2021. URL consultato il 30 agosto 2023.
  8. ^ (EN) Laura Ibrayeva, Germany: Withdraws From Junior Eurovision, su eurovoix.com, 2 agosto 2022. URL consultato il 30 agosto 2023.
  9. ^ (EN) Neil Farren, Germany: Online National Final for Junior Eurovision 2023, su eurovoix.com, 23 agosto 2023. URL consultato il 30 agosto 2023.
  10. ^ (ES) David Laich, Alemania avanza más datos de su preselección para Eurovisión Junior 2023, su escplus.es, 23 agosto 2023. URL consultato il 30 agosto 2023.

Voci correlate

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]