Junior Eurovision Song Contest 2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Junior Eurovision Song Contest 2007
Alixeiej Zhygalkovicz 02.jpg
Il vincitore della manifestazione, Aljaksej Žyhalkovič
EdizioneV (5ª)
Periodo8 dicembre 2007
SedeAhoy Rotterdam, Rotterdam, Paesi Bassi Paesi Bassi
PresentatoreSipke Jan Bousema
Kim-Lian van der Meij
Emittente TVAVRO in Eurovisione
Partecipanti17
Paesi debuttantiArmenia Armenia
Bulgaria Bulgaria
Georgia Georgia
Lituania Lituania
RitiriCroazia Croazia
Spagna Spagna
VincitoreBielorussia Bielorussia (2º)
con la canzone:
S druz'jami
SecondoArmenia Armenia
TerzoSerbia Serbia
Cronologia
20062008

La quinta edizione del Junior Eurovision Song Contest si è svolta l'8 dicembre 2007 presso l'Ahoy di Rotterdam, nei Paesi Bassi.

Il concorso si è articolato in un'unica finale condotta da Sipke Jan Bousema e Kim-Lian van der Meij, ed è stato trasmesso in 21 paesi (inclusa l'Australia). La durata totale del concorso è stata di 2 ore e 15 minuti.

In questa edizione hanno debuttato l'Armenia, la Bulgaria, la Georgia e la Lituania. Mentre la Croazia e la Spagna, le vincitrici rispettivamente della prima e della seconda edizione del concorso, hanno annunciato il proprio ritiro.

A partire da quest'edizione la fascia d'età di partecipazione viene ridotta, infatti solo gli artisti di età compresa tra i 10 e 15 sono ammessi al concorso.[1]

Il vincitore è stato Aljaksej Žyhalkovič per la Bielorussia con S druz'jami.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La città che ha ospitato il Junior Eurovision Song Contest 2007

Come è già accaduto nell'edizioni precedenti, l'Unione europea di radiodiffusione (UER), ha annunciato che sarebbero state le emittenti interessate a presentare una candidatura per organizzare la manifestazione.

Il 13 luglio, è stato annunciato che i Paesi Bassi con l'emittente nazionale AVRO avrebbe avuto l'onore di organizzare la manifestazione, battendo le candidature della Croazia (HRT) e quella di Cipro (CyBC).[2]

L'Ahoy Rotterdam, sede del Junior Eurovision Song Contest 2007.

Scelta della sede[modifica | modifica wikitesto]

L'11 settembre 2006, AVRO confermò che la sede sarebbe stata l'Ahoy Rotterdam, arena ed uno tra maggiori centro congressi del paese, collocato nel centro della città di Rotterdam. Successivamente l'emittente olandese ha annunciato che sarebbero stati stanziati 2 milioni di euro come quota budget per la manifestazione.[3][4]

Presentatori[modifica | modifica wikitesto]

I presentatori incaricati di condurre l'evento sono stati: Sipke Jan Bousema e Kim-Lian van der Meij.

  • Sipke Jan Bousema è un presentatore televisivo olandese. Ha condotto molti programmi televisivi sull'emittente AVRO, tra cui il Junior Songfestival 2006, selezione nazionale per il Junior Eurovision Song Contest. Inoltre dal 2002 è ambasciatore dell'UNICEF.
  • Kim-Lian van der Meij è una cantante e presentatrice olandese. Ha iniziato la sua carriera televisiva conducendo il programma musicale Kids Top 20 su Jetix. Nello stesso anno avvia la sua carriera musicale con i singoli di successo Teenage Superstar e Hey Boy!.

Stati partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

     Stati partecipanti

     Stati che hanno partecipato in passato ma non nel 2007

Stato[5] Artista[5] Brano[5] Lingua Processo di selezione
Armenia Armenia Arevik Erazanq Armeno Interno
Belgio Belgio Trust Anders Olandese Junior Eurosong 2007, 29 settembre 2007
Bielorussia Bielorussia Aljaksej Žyhalkovič S druz'jami Russo Junior Eurosong 2007
Bulgaria Bulgaria Bon-Bon Bonbonlandija Bulgaro Nacionalen final 2007, 29 settembre 2007
Cipro Cipro Giōrgos Iōannidīs I mousikī dinei ftera Greco Ethnikos Telikos 2007, 29 settembre 2007
Georgia Georgia Mari Romelashvili Odelia Ranuni Georgiano Junior Eurovision 2007, 5 ottobre 2007
Grecia Grecia Made in Greece Kapou berdevtīka Greco Eurovision Junior 2007, 21 ottobre 2007
Lituania Lituania Lina Joy Kai miestas snaudžia Lituano Mažųjų žvaigždžių ringas 2007, 21 ottobre 2007
Macedonia Macedonia Rosica Pilavkovikj & Dimitar Stojmenovski Ding Ding Dong Macedone Junior EuroSong 2007
Malta Malta Cute Music Inglese Junior Song For Europe 2007
Paesi Bassi Paesi Bassi
(organizzatore)
Lisa, Amy & Shelley Adem in, adem uit Olandese Junior Songfestival 2007, 6 ottobre 2007
Portogallo Portogallo Jorge Leiria Só quero é cantar Portoghese Festival da Canção Junior 2007
Romania Romania 4Kids Sha-la-la Rumeno Selecţia Naţională Eurovision Junior 2007, 24 giugno 2007
Russia Russia Aleksandra Golovčenko Otličnica Russo Junior EuroSong 2007, 3 giugno 2007
Serbia Serbia Nevena Božović Piŝi mi Serbo Izbor za dečju pesmu Evrovizije 2007, 7 ottobre 2007
Svezia Svezia Frida Sandén Nu eller aldrig Svedese Stage Junior 2007, 31 agosto 2007
Ucraina Ucraina Ilona Galyc'ka Urok glamuru Ucraino Nacvidbir 2007

Finale[modifica | modifica wikitesto]

La finale si è svolta l'8 dicembre 2007 alle 18:00 CEST; vi hanno gareggiato 17 paesi.

Negli interval acts si sono esibiti: Katie Melua, i Ch!pz e tutti i partecipanti che si sono esibiti con la common song One World.

Stato Artista Brano Punti Posizione
1 Georgia Georgia Mari Romelashvili Odelia Ranuni 116 4
2 Belgio Belgio Trust Anders 19 15
3 Armenia Armenia Arevik Erazanq 136 2
4 Cipro Cipro Giōrgos Iōannidīs I mousikī dinei ftera 29 14
5 Portogallo Portogallo Jorge Leiria Só quero é cantar 15 16
6 Russia Russia Aleksandra Golovčenko Otličnica 105 6
7 Romania Romania 4Kids Sha-la-la 54 10
8 Bulgaria Bulgaria Bon-Bon Bonbonlandija 86 7
9 Serbia Serbia Nevena Božović Piŝi mi 120 3
10 Paesi Bassi Paesi Bassi Lisa, Amy & Shelley Adem in, adem uit 39 11
11 Macedonia Macedonia Rosica Pilavkovikj & Dimitar Stojmenovski Ding Ding Dong 111 5
12 Ucraina Ucraina Ilona Galyc'ka Urok glamuru 56 9
13 Svezia Svezia Frida Sandén Nu eller aldrig 83 8
14 Malta Malta Cute Music 37 12
15 Grecia Grecia Made in Greece Kapou berdevtīka 14 17
16 Lituania Lituania Lina Joy Kai miestas snaudžia 33 13
17 Bielorussia Bielorussia Aljaksej Žyhalkovič S druz'jami 137 1

12 punti

N. A Da
7 Armenia Armenia Belgio, Cipro, Georgia, Paesi Bassi, Romania, Russia, Ucraina
3 Bielorussia Bielorussia Lituania, Malta, Portogallo
2 Macedonia Macedonia Bulgaria, Serbia
Serbia Serbia Macedonia, Svezia
1 Cipro Cipro Grecia
Georgia Georgia Armenia
Russia Russia Bielorussia

Portavoce[modifica | modifica wikitesto]

Trasmissione dell'evento e commentatori[modifica | modifica wikitesto]

Paese Emittente Stazione Commentatori Note
Armenia Armenia ARMTV Gohar Gasparyan
Felix Khachatryan
Australia Australia SBS SBS Television Nessuno
Azerbaigian Azerbaigian İTV İctimai TV Sconosciuto
Belgio Belgio VRT Één Kristien Maes
Ben Roelants
Bielorussia Bielorussia BTRC Belarus 1
Belarus TV
Denis Kur'jan
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina BHRT Dejan Kukrić
Bulgaria Bulgaria BNT Channel 1 Elena Rosberg
Georgi Kušvaliev
Cipro Cipro CyBC Kyriakos Pastidīs
Georgia Georgia GPB 1TV Temo Kvirkvelia
Grecia Grecia ERT Marion Mīlidakī
Israele Israele IBA Nessuno
Lituania Lituania LRT LTV 1 Darius Uzkuraitis
Macedonia Macedonia MRT MTV 1 Milanka Rašik
Malta Malta PBS TVM Valerie Vella
Paesi Bassi Paesi Bassi AVRO Marcel Kuijer
Portogallo Portogallo RTP RTP1 Isabel Angelino
Romania Romania TVR TVR1 Ioana Isopecu
Alexandru Nagy
Russia Russia VGTRK Rossija 1 Ol'ga Šelest
Serbia Serbia RTS RTS2 Duška Vučinić-Lučić
Svezia Svezia TV4 Adam Alsing
Ucraina Ucraina NTU Timur Mirošnyčenko

Stati non partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

  • Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina: dopo un'iniziale conferma, BHRT ha annunciato il proprio ritiro qualche settimana prima della manifestazione. Il suo posto al concorso è successivamente stato preso dalla Georgia.[6][7]
  • Croazia Croazia: il 20 gennaio 2007, nonostante la candidatura per ospitare il concorso, HRT decide di ritirarsi dopo la penalità economica subita da parte dell'Unione europea di radiodiffusione (UER) per non aver trasmesso in diretta l'edizione precedente, oltre a citare le difficoltà economiche all'interno dell'emittente.[8]
  • Spagna Spagna: l'8 luglio 2007, Francisco Javier Pons Tubio, direttore dell'emittente iberica TVE, ha annunciato il ritiro del paese dalla manifestazione poiché "promuove stereotipi che non condividiamo".[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Generic contest information page, su ebu.ch, European Broadcasting Union, dicembre 2007. URL consultato il 3 luglio 2008 (archiviato dall'url originale l'8 maggio 2008).
  2. ^ Richard West-Soley, Dutch JESC decision 'took ten minutes', su esctoday.com, 17 settembre 2006. URL consultato il 24 novembre 2020.
  3. ^ Victor, Remember the 2007 Junior Eurovision Song Contest?, su junioreurovision.tv, Unione europea di radiodiffusione, 24 novembre 2012. URL consultato il 24 novembre 2020.
  4. ^ Raf Van Bedts, 'Junior ESC costs more than 2 million euro', su oikotimes.com, 5 dicembre 2007. URL consultato il 24 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2011).
  5. ^ a b c (EN) Participants of Rotterdam 2007, su junioreurovision.tv. URL consultato il 19 febbraio 2021.
  6. ^ Junior 2007: 18 countries to take part, su eurovision.tv, Unione europea di radiodiffusione, 21 maggio 2007. URL consultato il 24 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2007).
  7. ^ Junior Eurovision Song Contest History, Junior Eurovision Song Contest 2007, su junioreurovision.tv, Unione europea di radiodiffusione. URL consultato il 24 novembre 2020.
  8. ^ Marcus Klier, HRT Withdraw from JESC 2007, su esctoday.com, ESCToday, 20 gennaio 2007. URL consultato il 24 novembre 2020.
  9. ^ Victor Hondal, Spain withdraws from JESC 2007, su esctoday.com, ESCToday, 8 luglio 2007. URL consultato il 25 novembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]