Generale di divisione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il generale di divisione è in certe forze armate un grado degli ufficiali generali, superiore al generale di brigata e subordinato al generale di corpo d'armata. In altre forze armate si usa, invece, la denominazione di maggior generale, superiore al brigadier generale e subordinato al tenente generale; in alcuni paesi, però, il maggior generale è il primo grado degli ufficiali generali, in altri corrisponde al tenente generale.


Il grado di maggior generale deriva da un precedente grado di sergente maggiore generale esistito durante l'Ancien Régime: comandava la fanteria e svolgeva, inoltre, funzioni simili a quello di un attuale capo di stato maggiore; era terzo nel comando sul campo dell'intero esercito, dopo il capitano generale e il luogotenente generale. A partire dall'inizio del XVIII secolo la denominazione venne abbreviata in maggior generale. La denominazione di generale di divisione risale, invece, all'epoca della Rivoluzione francese.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Forze armate[modifica | modifica wikitesto]

Fregio da berretto rigido per generale di divisione.

In Italia il distintivo di grado del generale di divisione è costituito da due stellette e da una greca per l'Esercito Italiano, l'Arma dei carabinieri e la Guardia di finanza da una losanga, un binario ed una greca per l'Aeronautica Militare. Quello del corrispondente grado di ammiraglio di divisione della Marina Militare o Ammiraglio Ispettore da un giro di bitta, un binario ed una greca. La presenza di una stelletta bordata d'oro indica invece le promozioni a titolo onorifico.

Nel 1997 i gradi degli Ufficiali Generali erano stati denominati da Generale di brigata, Generale di divisione e Generale di Corpo d'Armata, in Brigadier Generale, Maggior Generale e Tenente Generale e venne inoltre istituito, per il solo Capo di Stato Maggiore della Difesa, il grado a quattro stelle di Generale.

Dal 16 dicembre 2004 per effetto della legge 2 dicembre 2004 n.299 le denominazioni per gli Ufficiali Generali provenienti dalle "Armi" sono tornate le classiche "Generale di Brigata, Generale di Divisione e Generale di Corpo d'Armata" mentre le denominazioni di Brigadier Generale, Maggior Generale e Tenente Generale sono rimaste in vigore per gli Ufficiali Generali provenienti dai Corpi Tecnici e Logistici.

Alcuni generali di divisione o maggior generale indossano una terza stella funzionale (o equivalente), con bordo rosso[1] che rappresenta un incarico speciale o l'assunzione di un incarico di comando/staff del grado superiore.

Gli ufficiali generali che adottano tali distintivi ricoprono gli incarichi di:

  • direttore di Ufficio centrale del bilancio e degli affari finanziari (sigla telegrafica: BILANDIFE) (qualora maggiore generale o grado equivalente);
  • direttore generale della sanità militare della difesa (qualora maggiore generale o grado equivalente);
  • direttore generale di Commissariato e dei servizi generali della difesa (qualora maggiore generale o grado equivalente);
  • capi dei corpi e delle armi delle forze armate italiane (qualora maggiore generale o grado equivalente);
  • comandante generale delle capitanerie di porto (qualora ammiraglio ispettore).[1]
Esercito
Marina Militare, Aviazione Militare e Arma dei Carabinieri

Comparazione con i gradi dei corpi ad ordinamento militare[modifica | modifica wikitesto]

Comparazione con le qualifiche dei corpi ad ordinamento civile[modifica | modifica wikitesto]

I gradi omologhi nel resto del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è riportata una lista dell'equivalente del grado per le principali forze armate mondiali:

Albania Albania
?
Arabia Saudita Arabia Saudita
Liwa
Argentina Argentina
General de divsión[2]
Australia Australia
Major-general
Austria Austria
Generalmajor
Belgio Belgio
Genéral-major / Generaal majoor
Brasile Brasile
General-de-divisão[2]Insígnia de General de Divisão.gif
Bulgaria Bulgaria
?
Canada Canada
Major-general
Cile Cile
General de división[2]
Cina Cina
Shao-jiang、少将
Colombia Colombia
?
Corea del Nord Corea del Nord
?
Corea del Sud Corea del Sud
?
Croazia Croazia
?
Cuba Cuba
General de división
Danimarca Danimarca
Generalmajor
Egitto Egitto
Liwa
Estonia Estonia
?
Finlandia Finlandia
Kenraalimajuri
Francia Francia
Général de divisionInsigne général de division.svg
Germania Germania
Generalmajor
Giappone Giappone
Rikushō、陸将[2]JGSDF Lieutenant General insignia (b).svg
Rikugun-Chūjō、陸軍中将[2]
Grecia Grecia
Ypostratigos
India India
?
Iran Iran
?
Iraq Iraq
Liwa
Irlanda Irlanda
?
Israele Israele
Aluf
Lettonia Lettonia
?
Lituania Lituania
?
Messico Messico
General de división[2]
Norvegia Norvegia
Generalmajor
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
?
Paesi Bassi Paesi Bassi
Generaal - majoor
Pakistan Pakistan
?
Perù Perù
Generale di división[2]
Polonia Polonia
Generał dywizji
Portogallo Portogallo
?
Regno Unito Regno Unito
Major general
Romania Romania
?
Russia Russia
General leytenant
Spagna Spagna
General de división
Siria Siria
Liwa
Slovenia Slovenia
?
Svezia Svezia
General-major
Stati Uniti Stati Uniti
Major general
Sudafrica Sudafrica
Major-General
Taiwan Taiwan
Zhōn Gjiàng、中将[2]
Turchia Turchia
Tümgeneral
Uruguay Uruguay
?
Venezuela Venezuela
?

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b www.difesa.it - regolamento per la disciplina delle uniformi - appendice
  2. ^ a b c d e f g h È equivalente a Tenente generale.
Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra