Edizioni di Zelig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Zelig (programma televisivo).

Di seguito il riassunto di tutte le edizioni di Zelig.

Zelig[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione (Facciamo cabaret) 1996-1997[modifica | modifica wikitesto]

Seconda edizione (Zelig - Facciamo cabaret) 1998[modifica | modifica wikitesto]

Terza edizione (Zelig - Facciamo cabaret) 1999[modifica | modifica wikitesto]

Quarta edizione (Zelig) 2000[modifica | modifica wikitesto]

  • Presentatori: Claudio Bisio
  • Rete: Italia 1
  • Luogo: il locale Zelig, Milano
  • Periodo: seconda serata, il giovedì dal 30 marzo all'8 giugno (? puntate)
  • Sigla: Demasiado Corason - Willy de Ville

Quinta edizione (Zelig) 2000-2001[modifica | modifica wikitesto]

  • Presentatori: Claudio Bisio e Michelle Hunziker
  • Rete: Italia 1
  • Luogo: il locale Zelig, Milano
  • Periodo: seconda serata, il lunedì dal 9 ottobre al 25 dicembre 2000 e dal 15 gennaio al 23 aprile 2001 (26 puntate)
  • Sigla: Demasiado Corason - Willy de Ville

Sesta edizione (Zelig) 2002[modifica | modifica wikitesto]

Settima edizione (Zelig Circus) 2003[modifica | modifica wikitesto]

Ottava edizione (Zelig Circus) 2004[modifica | modifica wikitesto]

Nona edizione (Zelig Circus) 2005[modifica | modifica wikitesto]

Decima edizione (Zelig Circus) 2006[modifica | modifica wikitesto]

Undicesima edizione (Zelig) 2007[modifica | modifica wikitesto]

Dodicesima edizione (Zelig) 2008[modifica | modifica wikitesto]

Tredicesima edizione (Zelig) 2010[modifica | modifica wikitesto]

Quattordicesima edizione (Zelig) 2011[modifica | modifica wikitesto]

Quindicesima edizione (Zelig) 2012[modifica | modifica wikitesto]

Sedicesima edizione (Zelig Circus) 2013[modifica | modifica wikitesto]

  • Presentatori: Mago Forest e Teresa Mannino
  • Rete: Canale 5
  • Luogo: Pala3, Milano
  • Periodo: prima serata, il lunedì dal 14 gennaio al 1º aprile (10 puntate)
  • Sigla: Demasiado Corason - Willy de Ville

Diciassettesima edizione (Zelig) 2014[modifica | modifica wikitesto]

  • Presentatori: Vari conduttori a rotazione
  • Rete: Canale 5
  • Luogo: Linear4 Ciak, Milano
  • Periodo: prima serata, il giovedì dal 9 ottobre all'11 dicembre (10 puntate)
  • Sigla: Demasiado Corason - Willy de Ville

Conduttori[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Conduttori Messa in onda
1 Michelle Hunziker e Rocco Papaleo 9 ottobre 2014
2 Mago Forest, Gialappa's Band e Bianca Balti 16 ottobre 2014
3 Enrico Brignano e Claudia Gerini 23 ottobre 2014
4 Geppi Cucciari e Gianni Morandi 30 ottobre 2014
5 Ale e Franz e Ambra Angiolini 7 novembre 2014
6 Ficarra e Picone e Ilary Blasi 13 novembre 2014
7 Teresa Mannino e Gerry Scotti 20 novembre 2014
8 Michelle Hunziker e Mago Forest 27 novembre 2014
9 Giovanni Vernia e Cristiana Capotondi 4 dicembre 2014
10 Raul Cremona e Alessia Marcuzzi 11 dicembre 2014

Diciottesima ed ultima edizione (Zelig Event) 2016[modifica | modifica wikitesto]

Zelig Off[modifica | modifica wikitesto]

Prima edizione (Zelig Off) 2003[modifica | modifica wikitesto]

Seconda edizione (Zelig Off) 2004[modifica | modifica wikitesto]

Terza edizione (Zelig Off) 2005[modifica | modifica wikitesto]

Quarta edizione (Zelig Off) 2007[modifica | modifica wikitesto]

Quinta edizione (Zelig Off) 2008[modifica | modifica wikitesto]

Sesta edizione (Zelig Off) primavera 2009[modifica | modifica wikitesto]

Settima edizione (Zelig Off) dicembre 2009[modifica | modifica wikitesto]

Ottava edizione (Zelig Off) 2010[modifica | modifica wikitesto]

Nona edizione (Zelig Off) 2011[modifica | modifica wikitesto]

Decima edizione (Zelig Off) 2012[modifica | modifica wikitesto]

  • Presentatori: Katia Follesa e Davide Paniate
  • Rete: Italia 1
  • Luogo: il locale Zelig, Milano
  • Periodo: dal 17 settembre 2012 in seconda serata, lunedì, dalle 23.45 al ? (? puntate)
  • Sigla: These Boots Are Made For Walking - Planet Funk

Undicesima ed ultima edizione (Zelig 1) 2013-2014[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione