Dallas Cowboys 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dallas Cowboys
Cowboys wordmark.svg
Stagione 2018
Capo-allenatoreStati UnitiJason Garrett
Proprietario/General managerStati Uniti Jerry Jones
StadioAT&T Stadium
Risultati
NFL 2018Terzi nella NFC East
Record (V-P-N)3–4
Statistiche
Statistiche individuali
Statistiche di squadra
Uniformi
Dallas Cowboys Uniforms - 2016 Season.png
Cronologia delle stagioni

La stagione 2018 dei Dallas Cowboys è la 59ª della franchigia nella National Football League, la 30ª con Jerry Jones come proprietario, la 10ª giocata all'AT&T Stadium e la ottava completa con Jason Garrett come capo-allenatore.[1] L'AT&T Stadium è stato il primo stadio ad ospitare l'annuale Draft NFL. Per la prima volta dal 2009, il wide receiver Dez Bryant non fa parte del roster, in quanto svincolato il 13 aprile 2018. Inoltre, per la prima volta dal 2002, il tight end Jason Witten non è nel roster, dopo il suo ritiro il 3 maggio 2018.

La partita della settimana 7 contro i Redskins

Pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Rinnovi[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Giocatore Contratto
G/C Joe Looney 2 anni/$2,1 milioni
LS L.P. Ladouceur 1 anno/$1,105 milioni

Arrivi[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Giocatore Squadra nel 2017 Contratto
WR Allen Hurns Jacksonville Jaguars 2 anni/$12 milioni
WR Deonte Thompson Buffalo Bills 1 anno/$1,8 milioni
OT Cameron Fleming New England Patriots 1 anno/$2,5 milioni
G Marcus Martin Cleveland Browns 1 anno/$880.000
DE Kony Ealy New York Jets 1 anno/$1,25 milioni
ILB Joe Thomas Green Bay Packers 2 anni/$3,6 milioni
SS Eric Pinkins Svincolato 1 anno/$630.000
FB Jamize Olawale Oakland Raiders 1 anno/$1,54 milioni
WR Tavon Austin Los Angeles Rams 1 anno/$7 milioni
DT Jihad Ward Oakland Raiders 2 anni/$2,16 milioni

Partenze[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Giocatore Squadra nel 2018
QB Zac Dysert
QB Kellen Moore Ritirato
RB Alfred Morris
FB Keith Smith Oakland Raiders
WR Dez Bryant
WR Brice Butler Arizona Cardinals
WR Ryan Switzer Oakland Raiders
TE James Hanna Ritirato
TE Jason Witten Ritirato
OT Byron Bell Green Bay Packers
G Jonathan Cooper San Francisco 49ers
DE Benson Mayowa Arizona Cardinals
LB Anthony Hitchens Kansas City
LB Kyle Wilber Oakland Raiders
CB Bene Benwikere Arizona Cardinals
CB Orlando Scandrick Washington Redskins

Scelte nel Draft 2018[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Draft NFL 2018.
Leighton Vander Esch è stato la scelta del primo giro dei Cowboys nel Draft 2018
Scelte dei Cowboys nel Draft 2018
Giro Scelta Giocatore Ruolo College Note
1 19 Leighton Vander Esch LB Boise State
2 50 Connor Williams G Texas
3 81 Michael Gallup WR CSU
4 116 Dorance Armstrong Jr. DE Kansas
137 Dalton Schultz TE Stanford Scelta compensatoria
5 171 Mike White QB Western Kentucky Scelta compensatoria
6 192 Da Seattle via Oakland; scambiata ai LA Rams per Tavon Austin
193 Chris Covington LB Indiana
208 Cedrick Wilson Jr. WR Boise State
7 236 Bo Scarbrough RB Alabama

Scambi di scelte

  • I Cowboys scambiarono la loro scelta nel 5º giro (157ª assoluta) ai NY Jets in cambio della scelta nel 6º giro (191ª assoluta) nel 2017 di questi ultimi.
  • I Cowboys scambiarono la loro scelta nel 5º giro (173ª assoluta) a Oakland in cambio della scelta nel 6º giro (192ª assoluta) e del fullback Jamize Olawale di questi ultimi.
  • I Cowboys ottennero una scelta compensatoria nel 4º giro (137ª assoluta), due nel 5º giro (171ª e 173ª assolute) e una nel 6º giro (208ª assoluta).

Staff[modifica | modifica wikitesto]

Staff dei Dallas Cowboys
Organi dirigenziali
  • Proprietario/Presidente/General manager – Jerry Jones
  • Direttore operativo/Vicepresidente esecutivo/Direttore dell'organico giocatori – Sthephen Jones
  • Direttore sportivo senior – Todd Williams
  • Direttore del tetto salariale e dei contratti dei giocatori – Adam Prasifka
  • Vicepresidente dell'organico giocatori – Will McClay
  • Dirigente senior, osservatori del college – Tom Ciskowski
  • Direttore degli osservatori del college – Lionel Vital
  • Direttore della ricerca del personale – Alex Loomis
  • Assistente del direttore degli osservatori del college – Chris Hall
  • Direttore della ricerca – Tom Robinson
  • Direttore advanced scouting e dei progetti speciali – Judd Garrett
Capo allenatore

Jason Garrett

Altri allenatori
Allenatori dell'attacco
Allenatori della difesa
Allenatori dello special team
AFC East: BUF · MIA · NE · NYJNorth: BAL · CIN · CLE · PITSouth: HOU · IND · JAC · TENWest: DEN · KC · OAK · LAC
NFC East: DAL · NYG · PHI · WASNorth: CHI · DET · GB · MINSouth: ATL · CAR · NO · TBWest: ARI · LAR · SF · SEA

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Roster dei Dallas Cowboys
Linebacker
Defensive Back
Special Team
Lista delle riserve
Squadra di allenamento



Roster aggiornato al 11 settembre 2018

53 attivi, 8 inattivi, 10 nella squadra d'allenamento

Legenda
  • I rookie sono in corsivo.
  • il primo ruolo è il principale mentre gli eventuali successivi indicano i ruoli secondari.
  • Injury icon 2.svg indica un giocatore fuori per il resto della stagione.
  • (IR) attiva indica la lista ristretta per un solo giocatore infortunato che può tornare ad allenarsi dopo la settimana 6 e a rientrare in prima squadra dopo la settimana 8.
  • (NFI) indica la lista dove viene inserito un giocatore che ha un infortunio non legato al football americano.
  • (PUP) indica la lista dove viene inserito un giocatore mentre è in attesa di recuperare la condizione fisica. Nella stagione regolare dopo la sesta partita giocata dalla propria squadra, il giocatore ha tempo 3 settimane per riprendere ad allenarsi, più tre settimane aggiuntive dal suo rientro agli allenamenti per rientrare in prima squadra.
AFC East: BUF · MIA · NE · NYJNorth: BAL · CIN · CLE · PITSouth: HOU · IND · JAC · TENWest: DEN · KC · LAC · OAK
NFC East: DAL · NYG · PHI · WASNorth: CHI · DET · GB · MINSouth: ATL · CAR · NO · TBWest: ARI · LAR · SF · SEA

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Precampionato[modifica | modifica wikitesto]

Il calendario del precampionato dei Cowboys è stato annunciato l'11 aprile 2018.[2]

Precampionato
Settimana Data Ora (CDT) Data it. Ora (CEST) Avversario Risultato Record Stadio TV Sintesi
1 09/08 9:00 p.m. 10/08 04:00 San Francisco 49ers S 21-24 0-1 Levi's Stadium KTVT Recap
2 18/08 6:00 p.m. 19/08 01:00 Cincinnati Bengals AT&T Stadium KTVT
3 27/08 7:00 p.m. 27/08 02:00 Arizona Cardinals AT&T Stadium NBC
4 30/08 7:00 p.m. 31/08 02:00 Houston Texans NRG Stadium KTVT

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Il calendario dei Cowboys è stato annunciato il 19 aprile 2018.[3]

Stagione regolare
Settimana Data Ora (CT) Data it. Ora (CEST) Avversario Risultato Record Stadio TV Sintesi
1 09/09 3:25 p.m. 09/09 22:25 Carolina Panthers Bank of America Stadium Fox
2 16/09 7:20 p.m. 17/09 02:20 New York Giants AT&T Stadium NBC
3 23/09 3:25 p.m. 23/09 22:25 Seattle Seahawks CenturyLink Field Fox
4 30/09 12:00 p.m. 30/09 19:00 Detroit Lions AT&T Stadium Fox
5 07/10 7:20 p.m. 08/10 02:20 Houston Texans NRG Stadium NBC
6 14/10 3:25 p.m. 14/10 22:25 Jacksonville Jaguars AT&T Stadium CBS
7 21/10 3:25 p.m. 21/10 22:25 Washington Redskins FedExField CBS
8 Settimana di riposo
9 05/11 7:15 p.m. 06/11 02:15 Tennessee Titans AT&T Stadium ESPN
10 11/11 7:20 p.m. 12/11 02:20 Philadelphia Eagles Lincoln Financial Field NBC
11 18/11 12:00 p.m. 18/11 19:00 Atlanta Falcons Mercedes-Benz Stadium Fox
12 22/11 3:30 p.m. 22/11 22:30 Washington Redskins AT&T Stadium Fox
13 29/11 7:20 p.m. 30/11 02:20 New Orleans Saints AT&T Stadium Fox/NFLN
14 09/12 3:25 p.m. 09/12 22:25 Philadelphia Eagles AT&T Stadium Fox
15 16/12 12:00 p.m. 16/12 19:00 Indianapolis Colts Lucas Oil Stadium Fox
16 23/12 12:00 p.m. 23/12 19:00 Tampa Bay Buccaneers AT&T Stadium Fox
17 30/12 12:00 p.m. 30/12 19:00 New York Giants MetLife Stadium Fox

Note

  • Gli avversari della stessa division sono in grassetto.
  • Le emittenti televisive e gli orari delle partite domenicali delle settimane 5-17 possono essere soggetti a cambiamenti a causa della programmazione flessibile.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Division[modifica | modifica wikitesto]

NFC East
V S P PCT DIV CONF PF PS
Washington Redskins 5 2 0 .714 2–0 5–1 146 134
Philadelphia Eagles 4 4 0 .500 1–0 2–3 178 156
Dallas Cowboys 3 4 0 .429 1–1 2–3 140 123
New York Giants 1 7 0 .125 0–3 0–6 150 205

Conference[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Division V S P PCT DIV CONF SOS SOV
Capolista di Division
1 Los Angeles Rams West 8 1 0 .889 3–0 5–1 .453 .403
2 New Orleans Saints South 7 1 0 .875 1–1 5–1 .485 .500
3 Chicago Bears[t 1] North 5 3 0 .625 0–1 3–1 .434 .333
4 Washington Redskins[t 2] East 5 3 0 .625 2–0 5–2 .454 .378
Wild Card
5 Carolina Panthers South 6 3 0 .667 1–1 4–2 .480 .408
6 Minnesota Vikings North 5 3 1 .611 1–0–1 4–2–1 .454 .333
In corsa per i play-off
7 Atlanta Falcons[t 3] South 4 4 0 .500 2–1 4–2 .568 .455
8 Seattle Seahawks[t 4] West 4 4 0 .500 1–1 3–2 .470 .281
9 Philadelphia Eagles[t 5] East 4 4 0 .500 1–0 2–3 .447 .344
10 Green Bay Packers North 3 4 1 .438 1–1–1 2–3–1 .543 .346
11 Dallas Cowboys[t 6] East 3 5 0 .375 1–1 2–3 .485 .292
12 Tampa Bay Buccaneers[t 7] South 3 5 0 .375 1–2 2–3 .000 .540
13 Detroit Lions[t 8] North 3 5 0 .375 1–1 1–4 .478 .596
14 Arizona Cardinals West 2 6 0 .250 2–2 2–5 .500 .222
15 San Francisco 49ers West 2 7 0 .222 0–3 1–5 .520 .250
16 New York Giants East 1 7 0 .125 0–3 0–6 .576 .667
Criteri di spareggio[t 9]
  1. ^ Precede Washington in base alla miglior percentuale di vittorie contro avversari della conference.
  2. ^ Preceduta da Chicago in base alla miglior percentuale di vittorie contro avversari della conference.
  3. ^ Atlanta, Seattle e Philadelphia sono classificate in base alla miglior percentuale di vittorie contro avversari della conference.
  4. ^ Atlanta, Seattle e Philadelphia sono classificate in base alla miglior percentuale di vittorie contro avversari della conference.
  5. ^ Atlanta, Seattle e Philadelphia sono classificate in base alla miglior percentuale di vittorie contro avversari della conference.
  6. ^ Precede Tampa Bay per la miglior percentuale di vittorie contro avversari comuni. Precede Detroit in base alla miglior percentuale di vittorie contro avversari della conference.
  7. ^ Preceduta da Dallas in base alla la miglior percentuale di vittorie contro avversari comuni. Precede Detroit in base alla miglior percentuale di vittorie contro avversari della conference.
  8. ^ Preceduta da Dallas e Tampa Bay per la miglior percentuale di vittorie contro avversari della conference.
  9. ^ Secondo le regole della NFL, quando sono necessari spareggi tra tre o più squadre, si effettuano prima quelli nella division, poi vengono considerate solo le squadre rimanenti col punteggio più alto di ogni division.
Legenda
w — wild card ottenuta
x — partecipazione ai playoff ottenuta
y — campioni di division
z — salto del primo turno di play-off
* — vantaggio del campo ottenuto

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Premi settimanali e mensili[modifica | modifica wikitesto]

giocatore degli special team della NFC della settimana 4[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2018 Dallas Cowboys, Pro Football Reference, 2018. URL consultato l'11 febbraio 2018.
  2. ^ Patrik Walker, NFL reveals Cowboys preseason schedule for 2018, 247Sports, 11 aprile 2018. URL consultato l'11 aprile 2018.
  3. ^ Patrik Walker, Dallas Cowboys 2018 regular season schedule revealed, 247Sports, 19 aprile 2018. URL consultato il 19 aprile 2018.
  4. ^ (EN) Jared Goff, Marcus Mariota among Players of the Week, NFL.com, 3 ottobre 2018. URL consultato il 3 ottobre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport