Chan Gailey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chan Gailey
GT Gailey.jpg
Nome Chandler Gailey Jr.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Coordinatore offensivo
Squadra Stemma New York Jets New York Jets
Carriera
Giovanili
Stemma Florida Gators Florida Gators
Carriera da allenatore
1974-1975 Stemma Florida Gators Florida Gators
1976-1978 Stemma Troy Trojans Troy Trojans
1979-1982 Stemma Air Force Falcons Air Force Falcons
1983-1984 Stemma Troy Trojans Troy Trojans
1985-1990 Stemma Denver Broncos Denver Broncos
1991-1992 Birmingham Fire
1993 Stemma Samford Bulldogs Samford Bulldogs
1994-1997 Stemma Pittsburgh Steelers Pittsburgh Steelers
1998-1999 Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
2000-2001 Stemma Miami Dolphins Miami Dolphins
2002-2007 Stemma Georgia Tech Yellow Jackets Georgia Tech Yellow Jackets
2008-2009 Stemma Kansas City Chiefs K.C. Chiefs
2010-2012 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills
2015- Stemma New York Jets New York Jets
Statistiche aggiornate al 12 gennaio 2012

Chandler Gailey Jr. (Gainesville, 5 gennaio 1952) è un allenatore di football americano statunitense che svolge il ruolo di coordinatore offensivo dei New York Jets della National Football League (NFL).

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1985 al 1986[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera nella NFL con i Denver Broncos nel ruolo di allenatore della squadra speciale e dei tight end.

Stagione 1987[modifica | modifica wikitesto]

È passato come allenatore dei wide receiver e dei tight end.

Stagione 1988[modifica | modifica wikitesto]

Ha ricambiato il ruolo diventando l'allenatore dei quarterback.

Dal 1989 al 1990[modifica | modifica wikitesto]

Ritorna a fare l'allenatore dei wide receiver e in più il coordinatore dell'attacco.

Dal 1994 al 1995[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai Pittsburgh Steelers come allenatore dei wide receiver.

Daa 1996 al 1997[modifica | modifica wikitesto]

Cambia ruolo diventando il coordinatore dell'attacco.

Stagione 1998[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai Dallas Cowboys come allenatore capo chiudendo con il record di 10 vinte e 6 perse, conquistando la Division East della NFC. Poi è stato eliminato al Wild card Game dagli Arizona Cardinals.

Stagione 1999[modifica | modifica wikitesto]

Ha chiuso la stagione con il record di 8 vinte e 8 perse, passando ai playoffs ma venendo subito eliminati al Wild card Game dai Minnesota Vikings.

Dal 2000 al 2001[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai Miami Dolphins come coordinatore dell'attacco.

Dal 2008 al 2009[modifica | modifica wikitesto]

Passa ai Kansas City Chiefs sempre con il ruolo di coordinatore dell'attacco.

Stagione 2010[modifica | modifica wikitesto]

Ha firmato con i Buffalo Bills con il ruolo di allenatore capo, ha chiuso con un record negativo di 4 vinte e 12 perse.

Stagione 2011[modifica | modifica wikitesto]

Ha chiuso la stagione con 6 vittorie e 10 sconfitte.

Stagione 2012[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver terminato la stagione con un record di 6-12, Gailey è stato licenziato[1].

Il 20 gennaio 2015, Gailey è stato assunto come coordinatore offensivo dei New York Jets[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Dallas Cowboys: 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Chan Gailey relieved of duties by Buffalo Bills, NFL.com, 31 dicembre 2012. URL consultato il 31 dicembre 2012.
  2. ^ (EN) Jets hire Chan Gailey as offensive coordinator, NFL.com, 20 gennaio 2015. URL consultato il 21 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]