Lincoln Financial Field

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lincoln Financial Field
The Linc
Le Lincoln Financial Field.jpg
Informazioni
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Ubicazione One Lincoln Financial Way
Filadelfia, Pennsylvania 19101
Inizio lavori 7 maggio 2001
Inaugurazione 3 agosto 2003
Copertura No
Mat. del terreno Erba
Proprietario Città di Filadelfia
Progetto NBBJ Sports
Uso e beneficiari
Football americano Philadelphia Eagles
Capienza
Posti a sedere 69 144
Mappa di localizzazione

Coordinate: 39°54′03″N 75°10′03″W / 39.900833°N 75.1675°W39.900833; -75.1675

Il Lincoln Financial Field è un impianto sportivo multifunzione statunitense che si trova a Filadelfia, nello Stato della Pennsylvania. Si tratta dell'impianto interno della franchise di football americano della NFL dei Philadelphia Eagles.

Storia della costruzione[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 febbraio 1999: viene approvata la costruzione dello stadio dallo Stato della Pennsylvania
  • 5 ottobre 2000: viene mostrato il progetto e il rendering del nuovo stadio
  • 3 aprile 2001: Si comincia a bonificare il sito su cui sorgerà lo stadio
  • 7 maggio 2001: Iniziano gli scavi delle fondamenta
  • 15 ottobre 2001: Inizia la costruzione dello scheletro d'acciaio
  • 3 giugno 2002: La società Lincoln Financial Group diventa lo sponsor principale degli Eagles e si accorda per dare il proprio nome allo stadio
  • 30 giugno 2002: La struttura d'acciaio è completata
  • 15 agosto 2002: comincia l'installazione dei sedili
  • 26 novembre 2002: Viene installata l'erba sul campo
  • 15 dicembre 2002: Viene ultimato il tetto e l'edificio è completato
  • 3 agosto 2003: Lo stadio ospita il primo evento, una partita di calcio tra Manchester United e FC Barcellona
  • 8 settembre 2003: Inaugurazione ufficiale con una partita tra Philadelphia Eagles e Tampa Bay Buccaneers
  • 2014: Vengono aggiunti circa 1600 posti nelle zone Northwest, Northeast and Southwest

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio subito dopo la sua inaugurazione nel settembre 2003 quattro incontri del Campionato mondiale di calcio femminile. L'impianto è stato poi teatro di due edizioni della Gold Cup ospitando due incontri valevoli per i quarti di finale della Gold Cup 2009 e la finale della Gold Cup 2015. Nel 2016 lo stadio ha ospitato tre incontri dell'edizione del centenario della Copa América.

Campionato mondiale di calcio femminile 2003[modifica | modifica wikitesto]

Data Ora (EDT) Squadra numero 1 Risultato Squadra numero 2 Fase del torneo Spettatori
20 settembre 2003 12.00 Norvegia Norvegia 2–0 Francia Francia Gruppo B 13486
14.45 Nigeria Nigeria 0–3 Corea del Nord Corea del Nord
25 settembre 2003 16.45 Svezia Svezia 1–0 Corea del Nord Corea del Nord Gruppo B 35000
19.30 Stati Uniti Stati Uniti 5–0 Nigeria Nigeria

CONCACAF Gold Cup[modifica | modifica wikitesto]

CONCACAF Gold Cup 2009
Data Squadra numero 1 Risultato Squadra numero 2 Fase del torneo Spettatori
18 luglio 2009 Canada Canada 0-1 Honduras Honduras Quarti di finali 32000
Stati Uniti Stati Uniti 2-1 Panama Panama
CONCACAF Gold Cup 2015
Data Ora (EDT) Squadra numero 1 Risultato Squadra numero 2 Fase del torneo Spettatori
26 luflio 2015 20:00 Giamaica Giamaica 1-3 Messico Messico Finale 68,930

Copa América Centenario[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Copa América Centenario.
Data Ora (EDT) Squadra numero 1 Risultato Squadra numero 2 Fase del torneo Spettatori
9 giugno 2016 19:30 Uruguay Uruguay 0 - 1 Venezuela Venezuela Gruppo C 23 002
11 giugno 2016 19:00 Stati Uniti Stati Uniti 1 - 0 Paraguay Paraguay Gruppo A 51 041
14 giugno 2016 20:00 Cile Cile 4 - 2 Panama Panama Gruppo D 27 260

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]