John F. Kennedy Stadium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John F. Kennedy Stadium
Sesquicentennial Stadium (1926)
Philadelphia Municipal Stadium (1926-1964)
Municipal Stadium Philadelphia.jpg
Informazioni
StatoStati Uniti Stati Uniti
UbicazioneS Broad Street,
Filadelfia
Inaugurazione1926
Chiusura1989
Demolizione1992
Mat. del terrenoerba
ProprietarioCittà di Filadelfia
ProgettoSimon & Simon
Uso e beneficiari
Football americanoPhiladelphia Quakers (1926)
Philadelphia Eagles (1936-1939, 1941)
Army–Navy Game (1936-1979)
Liberty Bowl (1959-1963)
Philadelphia Bell (1974)
Capienza
Posti a sedere102 000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 39°54′05.04″N 75°10′18.84″W / 39.9014°N 75.1719°W39.9014; -75.1719

Il John F. Kennedy Stadium (conosciuto anche come Philadelphia Municipal Stadium) è stato uno stadio a cielo aperto di Filadelfia in Pennsylvania, che ha funzionato dal 1925 al 1992 e che sorgeva in una zona della città che ora fa parte del complesso sportivo South Philadelphia.

Il complesso venne progettato dallo studio di architettura Simon & Simon[1] nello stile classico del 1920, con i posti a sedere disposti a ferro di cavallo che circondavano la pista di atletica e un campo da football di 34 m di larghezza per 94 m di lunghezza. Costruito su un'area di 13,5 ettari[2] lo stadio arrivò a contenere fino a 102.000 spettatori e venne demolito il 23 settembre 1992 dietro direttiva del sindaco Wilson Goode.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) City Architect; Department of City Architecture Philadelphia Information Locator System
  2. ^ JFK Stadium: End Zone Near, Philadelphia Inquirer, 05-02-1992, pp. B2.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]