Dallas Cowboys 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dallas Cowboys
Cowboys wordmark.svg
Stagione 1989
Allenatore Stati Uniti Jimmy Johnson
Proprietario Stati Uniti Jerry Jones
General Manager Stati Uniti Jerry Jones
Stadio Texas Stadium
Risultati
Stagione regolare Quinti nella NFC East
Record (V-P-N) 1-15
Playoff Non qualificati
Statistiche
Statistiche individuali
Statistiche di squadra
Cronologia delle stagioni

La stagione 1989 dei Dallas Cowboys è stata la 30ª della franchigia nella National Football League[1]. Fu il primo anno sotto la proprietà di Jerry Jones e del nuovo capo-allenatore Jimmy Johnson, che aveva compilato un record di 44–4 nei suoi quattro anni come allenatore nel college football dei Miami Hurricanes. In possesso della prima scelta assoluta nel Draft NFL 1989, i Cowboys scelsero da UCLA il quarterback Troy Aikman. La squadra vinse solamente una partita in tutta la stagione ma anche se questa sembrò un completo fallimento, iniziò a gettare le basi per la futura dinastia degli anni novanta. Fu anche l'ultima stagione di Ed "Too Tall" Jones, membro dei Cowboys sin dal 1974.

Herschel Walker[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: The Herschel Walker Trade.

Nel 1989, all'apice della sua carriera nella NFL, Herschel Walker fu scambiato coi Minnesota Vikings per un totale di otto giocatori (LB Jesse Solomon, DB Issiac Holt, RB Darrin Nelson, LB David Howard, DE Alex Stewart) e sei scelte del draft (che portarono Emmitt Smith, Russell Maryland, Kevin Smith e Darren Woodson). Questo fu considerato uno dei punti di svolta per l'ascesa dei Cowboys all'olimpo NFL. La scambio di Walker viene considerato una mossa eccezionalmente negativa da parte dei Vikings contando quanto dovettero rinunciare e rimane ricordata come una delle peggiori della storia. Lo staff di allenatori dei Vikings accettò con riluttanza Walker e non lo utilizzò mai in maniera adeguata.[2]

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Roster dei Dallas Cowboys nel 1989
Quarterback

Running Back

Wide Receiver

Tight End

Offensive Linemen

Defensive Linemen

Linebacker

Defensive Back

Special Team

Lista delle riserve

Vuota

Rookie in corsivo

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Turno Data Avversario Risultato Pubblico
1 10/9/1989 at New Orleans Saints S 28–0
66,977
2 17/9/1989 at Atlanta Falcons S 27–21
55,285
3 24/9/1989 Washington Redskins S 30–7
63,200
4 1/10/1989 New York Giants S 30–13
51,785
5 8/10/1989 at Green Bay Packers S 31–13
56,656
6 15/10/1989 San Francisco 49ers S 31–14
61,077
7 22/10/1989 at Kansas City Chiefs S 36–28
76,841
8 29/10/1989 Phoenix Cardinals S 19–10
44,431
9 5/11/1989 at Washington Redskins V 13–3
53,187
10 12/11/1989 at Phoenix Cardinals S 24–20
49,657
11 19/11/1989 Miami Dolphins S 17–14
56,044
12 23/11/1989 Philadelphia Eagles S 27–0
54,444
13 3/12/1989 Los Angeles Rams S 35–31
46,100
14 10/12/1989 at Philadelphia Eagles S 20–10
59,842
15 16/12/1989 at New York Giants S 15–0
72,141
16 24/12/1989 Green Bay Packers S 20–10
41,265

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1989 Dallas Cowboys, Pro Football Reference. URL consultato il 4 dicembre 2014.
  2. ^ By Viking Update Staff, History: Walker Trade, su Scout.com, 20 giugno 2001. URL consultato il 4 dicembre 2014 (archiviato il 10 gennaio 2008).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport