Chicago Bears 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chicago Bears
Chicago Bears logo.svg
Stagione 2018
Capo-allenatoreMatt Nagy
ProprietarioFamiglia McCaskey
General ManagerRyan Pace
StadioSoldier Field
Risultati
NFL 2018Primi nella NFC North
Record (V-P-N)12-4
PlayoffSconfitta nel wild card round (Eagles)
Statistiche
Statistiche individuali
Pro BowlerQB Mitchell Trubisky
OLB Khalil Mack
CB Kyle Fuller
DT Akiem Hicks
FS Eddie Jackson
RS Tarik Cohen
OT Charles Leno
C Cody Whitehair
Statistiche di squadra
Uniformi
Ch bears uniforms.png
Cronologia delle stagioni

La stagione 2018 dei Chicago Bears è stata la 99ª della franchigia nella National Football League e la prima con Matt Nagy come capo-allenatore.[1] Trascinati dalla loro difesa, i Bears vinsero il loro primo titolo di division dal 2010. La stagione si chiuse però al primo turno venendo eliminati in casa dagli Eagles campioni in carica.

La partita contro i 49ers del 23 dicembre 2018

Pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Cambio del capo-allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º gennaio 2018, il capo-allenatore John Fox fu licenziato dopo aver passato tre stagioni con i Bears, a causa di un record di 14 vittorie e 34 sconfitte.[2] Due giorni dopo, i Bears iniziarono a tenere colloqui per il suo rimpiazzo, iniziando dal coordinatore difensivo Vic Fangio, seguito dal coordinatore difensivo dei Minnesota Vikings George Edwards (4 Gennaio), il coordinatore offensivo dei Vikings Pat Shurmur e il coordinatore offensivo dei New England Patriots Josh McDaniels (5 gennaio), l'allenatore dei quarterback dei Philadelphia Eagles John DeFilippo (6 gennaio), infine il coordinatore offensivo dei Kansas City Chiefs Matt Nagy (7 gennaio). Il giorno dopo la sua intervista, Nagy fu ingaggiato come capo-allenatore (il 16° nella storia della franchigia).[3]

Acquisti e trasferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Free agency[modifica | modifica wikitesto]

Free agent
Ruolo Giocatore Free agency
Tag
Data dell'ingaggio Squadra nel 2018
OLB Acho, Sam Sam Acho UFA 14 marzo[4] Chicago Bears
CB Amukamara, Prince Prince Amukamara UFA 14 marzo[4] Chicago Bears
WR Bellamy, Josh Josh Bellamy RFA 13 marzo[5] Chicago Bears
TE Brown, Daniel Daniel Brown ERFA 16 marzo[6] Chicago Bears
CB Callahan, Bryce Bryce Callahan RFA 13 marzo[5] Chicago Bears
OL Compton, Tom Tom Compton UFA 22 marzo[7] Minnesota Vikings
RB Cunningham, Benny Benny Cunningham UFA 22 marzo Chicago Bears[8]
LS DePaola, Andrew Andrew DePaola UFA 16 marzo[9] Oakland Raiders
CB Fuller, Kyle Kyle Fuller UFA 16 marzo[10] Chicago Bears
OLB Houston, Lamarr Lamarr Houston UFA
WR Inman, Dontrelle Dontrelle Inman UFA
NT Jenkins, John John Jenkins UFA 8 aprile[11] Chicago Bears
ILB Jones, Christian Christian Jones UFA 15 marzo[12] Detroit Lions
CB McManis, Sherrick Sherrick McManis UFA 22 marzo[13] Chicago Bears
WR Meredith, Cameron Cameron Meredith RFA 11 aprile[14] New Orleans Saints
TE Miller, Zach Zach Miller UFA 4 giugno[15] Chicago Bears
K Nugent, Mike Mike Nugent UFA
P O'Donnell, Pat Pat O'Donnell UFA 16 marzo[6] Chicago Bears
QB Sanchez, Mark Mark Sanchez UFA
K Santos, Cairo Cairo Santos UFA 15 marzo[16] New York Jets
LS Scales, Patrick Patrick Scales ERFA 27 marzo[17] Chicago Bears
OL Sowell, Bradley Bradley Sowell UFA 12 marzo[18] Chicago Bears
ILB Timu, John John Timu RFA 20 marzo[19] Chicago Bears
DE Unrein, Mitch Mitch Unrein UFA 16 marzo[20] Tampa Bay Buccaneers
WR Wright, Kendall Kendall Wright UFA 30 marzo[21] Minnesota Vikings

Acquisti[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
Ruolo Giocatore Squadra nel 2017 Data dell'ingaggio Contratto
WR Ayers, Demarcus Demarcus Ayers Chicago Bears (squadra di allenamento) 1º gennaio Riserva/futuro
WR Gentry, Tanner Tanner Gentry Chicago Bears (squadra di allenamento) 1º gennaio Riserva/futuro
WR McKay, Mekale Mekale McKay Chicago Bears (squadra di allenamento) 1º gennaio Riserva/futuro
OL Averill, Travis Travis Averill Chicago Bears (squadra di allenamento) 1º gennaio Riserva/futuro
OL Pericak, Will Will Pericak Chicago Bears (squadra di allenamento) 1º gennaio Riserva/futuro
TE Thompson, Colin Colin Thompson Chicago Bears (squadra di allenamento) 1º gennaio Riserva/futuro
DB Grant, Doran Doran Grant Chicago Bears (squadra di allenamento) 1º gennaio Riserva/futuro
CB Mincy, Jonathon Jonathon Mincy Montreal Alouettes (CFL) 10 gennaio Riserva/futuro
WR Robinson, Allen Allen Robinson Jacksonville Jaguars 14 marzo 3 anni/$42 milioni
WR Gabriel, Taylor Taylor Gabriel Atlanta Falcons 14 marzo 4 anni
WR Burton, Trey Trey Burton Philadelphia Eagles 14 marzo 4 anni/$32 milioni
K Parkey, Cody Cody Parkey Miami Dolphins 14 marzo 4 anni
QB Daniel, Chase Chase Daniel New Orleans Saints 14 marzo 2 anni/$10 milioni
OLB Lynch, Aaron Aaron Lynch San Francisco 49ers 15 marzo 1 anno
QB Bray, Tyler Tyler Bray Kansas City Chiefs 16 marzo 1 anno
CB Cooper, Marcus Marcus Cooper Chicago Bears 27 marzo
G Watford, Earl Earl Watford Arizona Cardinals 3 aprile 1 anno

Trasferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Partenze
Ruolo Giocatore Squadra nel 2018 Data dell'ingaggio
LB Freeman, Jerrell Jerrell Freeman Ritirato
G Sitton, Josh Josh Sitton Miami Dolphins 16 marzo
LB McPhee, Pernell Pernell McPhee Washington Redskins 23 marzo
S Demps, Quintin Quintin Demps
OLB Young, Willie Willie Young
LB Jones, Christian Christian Jones Detroit Lions 15 marzo
K Santos, Cairo Cairo Santos New York Jets 15 marzo
DE Unrein, Mitch Mitch Unrein Tampa Bay Buccaneers 16 marzo
LS DePaola, Andrew Andrew DePaola Oakland Raiders 16 marzo
OL Compton, Tom Tom Compton Minnesota Vikings 22 marzo

Scelte nel Draft 2018[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Draft NFL 2018.
I Bears hanno scelto Roquan Smith come ottavo assoluto nel Draft 2018
Scelte dei Bears nel Draft 2018
Giro Scelta Giocatore Ruolo College Note
1 8 Roquan Smith LB Georgia
2 39 James Daniels C Iowa
2 51 Anthony Miller WR Memphis Da New England
4 115 Joel Iyiegbuniwe LB Western Kentucky Da Arizona
5 145 Bilal Nichols DT Delaware
6 181 Kylie Fitts DE Utah
7 224 Javon Wims WR Georgia

Scambi di scelte

  • I Bears scambiarono la loro scelta nel 3º giro (70ª assoluta), le scelte nel 1º, 3º e 4º giro nel 2017 (3ª, 67ª e 111ª assolute) a San Francisco in cambio della scelta nel 1º giro nel 2017 (2ª assoluta) di questi ultimi.
  • Nel 2017, i Bears scambiarono la loro scelta nel 2º giro (36ª assoluta) ad Arizona in cambio della scelta nel 4º giro nel 2018 (115ª assoluta) e le scelte nel 2º, 4º e 6º giro nel 2017 (45ª, 119ª e 197ª assolute) di questi ultimi.

Staff[modifica | modifica wikitesto]

Staff dei Chicago Bears nel 2018
Organi dirigenziali
Capo allenatore

Matt Nagy

Altri allenatori
Allenatori dell'attacco
Allenatori della difesa
Allenatori dello special team
AFC East: BUF · MIA · NE · NYJNorth: BAL · CIN · CLE · PITSouth: HOU · IND · JAC · TENWest: DEN · KC · OAK · LAC
NFC East: DAL · NYG · PHI · WASNorth: CHI · DET · GB · MINSouth: ATL · CAR · NO · TBWest: ARI · LAR · SF · SEA

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Roster dei Chicago Bears nel 2018
Offensive Linemen
Defensive Linemen
Linebacker
Defensive Back
Special Team
Lista delle riserve
Squadra di allenamento




53 attivi, 4 inattivi, 10 nella squadra di allenamento

Legenda
  • I rookie sono in corsivo.
  • il primo ruolo è il principale mentre gli eventuali successivi indicano i ruoli secondari.
  • Injury icon 2.svg indica un giocatore fuori per il resto della stagione.
  • (IR) attiva indica la lista ristretta per un solo giocatore infortunato che può tornare ad allenarsi dopo la settimana 6 e a rientrare in prima squadra dopo la settimana 8.
  • (NFI) indica la lista dove viene inserito un giocatore che ha un infortunio non legato al football americano.
  • (PUP) indica la lista dove viene inserito un giocatore mentre è in attesa di recuperare la condizione fisica. Nella stagione regolare dopo la sesta partita giocata dalla propria squadra, il giocatore ha tempo 3 settimane per riprendere ad allenarsi, più tre settimane aggiuntive dal suo rientro agli allenamenti per rientrare in prima squadra.
AFC East: BUF · MIA · NE · NYJNorth: BAL · CIN · CLE · PITSouth: HOU · IND · JAC · TENWest: DEN · KC · LAC · OAK
NFC East: DAL · NYG · PHI · WASNorth: CHI · DET · GB · MINSouth: ATL · CAR · NO · TBWest: ARI · LAR · SF · SEA

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Precampionato[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 febbraio 2018, la NFL annunciò che i Bears avrebbero affrontato i Baltimore Ravens nella tradizionale Pro Football Hall of Fame Game, giovedì 2 agosto, al Tom Benson Hall of Fame Stadium a Canton (Ohio).[22]

Il resto del calendario del precampionato è stato annunciato l'11 aprile 2018.

Precampionato
Settimana Data Ora Data italiana Ora italiana Avversario Risultato Record Stadio TV Sintesi
HOF 02/08 8:00 p.m. EDT 03/08 02:00 at Baltimore Ravens S 16–17 0–1 Tom Benson Hall of Fame Stadium (Canton) NBC Recap
1 09/08 7:00 p.m. EDT 10/08 01:00 at Cincinnati Bengals S 27–30 0–2 Paul Brown Stadium WFLD Recap
2 18/08 9:05 p.m. EDT 19/08 03:05 at Denver Broncos V 24–23 1–2 Sports Authority Field at Mile High WFLD Recap
3 25/08 1:00 p.m. EDT 25/08 19:00 Kansas City Chiefs V 27–20 2–2 Soldier Field WFLD Recap
4 30/08 8:00 p.m. EDT 31/08 02:00 Buffalo Bills S 27–28 2–3 Soldier Field WFLD Recap

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Il calendario della stagione è stato annunciato il 19 aprile 2018.[23]

Stagione regolare
Turno Avversario Risultato Record Stadio NFL.com

GameBook

Sintesi
1 at Green Bay Packers S 23–24 0–1 Lambeau Field GameBook Recap
2 Seattle Seahawks V 24–17 1–1 Soldier Field GameBook Recap
3 at Arizona Cardinals V 16–14 2–1 State Farm Stadium GameBook Recap
4 Tampa Bay Buccaneers V 48–10 3–1 Soldier Field GameBook Recap
5 Settimana di pausa
6 at Miami Dolphins S 28–31 dts 3–2 Hard Rock Stadium GameBook Recap
7 New England Patriots S 31–38 3–3 Soldier Field GameBook Recap
8 New York Jets V 24–10 4–3 Soldier Field GameBook Recap
9 at Buffalo Bills V 41–9 5–3 New Era Field GameBook Recap
10 Detroit Lions V 34–22 6–3 Soldier Field GameBook Recap
11 Minnesota Vikings V 25–20 7–3 Soldier Field GameBook Recap
12 at Detroit Lions V 23–16 8–3 Ford Field GameBook Recap
13 at New York Giants S 27–30 dts 8–4 MetLife Stadium GameBook Recap
14 Los Angeles Rams V 15–6 9–4 Soldier Field GameBook Recap
15 Green Bay Packers V 24–17 10–4 Soldier Field GameBook Recap
16 at San Francisco 49ers V 14–9 11–4 Levi's Stadium GameBook Recap
17 at Minnesota Vikings V 24–10 12–4 U.S. Bank Stadium GameBook Recap
Note
  • Gli avversari della propria division sono in grassetto.
Legenda
 #  Gara giocata con le uniformi colorate.[24]
 #  Gara giocata con le unifortmi bianche.
 #  Gare giocata con le uniformi degli anni quaranta.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Division[modifica | modifica wikitesto]

NFC North
V S P PCT DIV CONF PF PS
Chicago Bears 10 4 0 .714 3–1 6–2 344 241
Minnesota Vikings 6 5 1 .542 2–1–1 5–3–1 275 270
Green Bay Packers 5 7 1 .423 1–2–1 2–6–1 281 287
Detroit Lions 4 8 0 .333 1–3 2–7 254 316

Conference[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Division V S P PCT DIV CONF SOS SOV
Capolista di Division
1 Los Angeles Rams West 13 3 0 .813 4–0 7–1 .493 .462
2 New Orleans Saints South 13 3 0 .813 2–1 7–2 .486 .483
3 Chicago Bears North 9 4 0 .692 3–1 6–2 .417 .380
4 Dallas Cowboys East 8 6 0 .571 3–1 6–3 .500 .452
Wild Card
5 Seattle Seahawks West 10 6 0 .625 2–2 6–3 .510 .339
6 Minnesota Vikings North 6 5 1 .542 2–1–1 5–3–1 .479 .313
In corsa per i play-off
7 Carolina Panthers[t 1] South 6 6 0 .500 1–2 4–5 .469 .472
8 Philadelphia Eagles[t 2] East 9 7 0 .563 3–1 4–5 .476 .389
9 Washington Redskins East 6 7 0 .462 2–2 6–4 .496 .410
10 Tampa Bay Buccaneers South 5 7 0 .417 2–2 4–5 .479 .475
11 Green Bay Packers North 5 7 1 .423 1–2–1 2–6–1 .507 .417
12 Atlanta Falcons South 4 8 0 .333 2–2 4–4 .542 .438
13 New York Giants East 5 8 0 .385 0–4 3–7 .507 .500
14 Detroit Lions North 4 8 0 .333 1–3 2–7 .542 .531
15 Arizona Cardinals West 3 9 0 .250 2–2 3–5 .514 .236
16 San Francisco 49ers West 2 10 0 .167 0–4 1–8 .479 .250
Criteri di spareggio[t 3]
  1. ^ Precede Philadelphia in base alla percentuale di vittorie negli scontri diretti.
  2. ^ Preceduta da Carolina in base alla percentuale di vittorie negli scontri diretti.
  3. ^ Secondo le regole della NFL, quando sono necessari spareggi tra tre o più squadre, si effettuano prima quelli nella division, poi vengono considerate solo le squadre rimanenti col punteggio più alto di ogni division.
Legenda
w — wild card ottenuta
x — partecipazione ai playoff ottenuta
y — campioni di division
z — salto del primo turno di play-off
* — vantaggio del campo ottenuto

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Premi settimanali e mensili[modifica | modifica wikitesto]

difensore della NFC della settimana 2[25]
difensore della NFC del mese di settembre[26]
quarterback della settimana 4[27]
giocatore offensivo della NFC della settimana 10[28]
quarterback della settimana 10
giocatore degli special team della NFC della settimana 10[29]
difensore della NFC della settimana 12[30]
difensore della NFC del mese di novembre
running back della settimana 17

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2018 Chicago Bears (Pro Football Reference). URL consultato il 24 febbraio 2017.
  2. ^ Kevin Patra, Chicago Bears fire coach John Fox after 5-11 season, National Football League, 1º gennaio 2018. URL consultato il 1º gennaio 2018 (archiviato il 1º gennaio 2018).
  3. ^ Brad Biggs, Bears hire Matt Nagy as franchise's 16th head coach, in Chicago Tribune, 8 gennaio 2018. URL consultato l'8 gennaio 2018 (archiviato l'8 gennaio 2018).
  4. ^ a b Larry Mayer, Bears re-sign Acho, Amukamara, Chicago Bears, 14 marzo 2018. URL consultato il 14 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 15 marzo 2018).
  5. ^ a b Larry Mayer, Report: Bears to tender Josh Bellamy, Chicago Bears, 13 marzo 2018. URL consultato il 18 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2018).
  6. ^ a b Larry Mayer, Roster Moves: Bears retaining Pat O’Donnell, Daniel Brown, Chicago Bears, 14 marzo 2018. URL consultato il 14 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 17 marzo 2018).
  7. ^ Andrew Krammer, Vikings sign offensive lineman Tom Compton, a Rosemount graduate, in Star Tribune, 22 marzo 2018. URL consultato il 28 marzo 2018 (archiviato il 29 marzo 2018).
  8. ^ Larry Mayer, Bears ink Cunningham to one-year deal. URL consultato il 21 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2018).
  9. ^ Matt Schneidman, Raiders find their long-snapper to replace Jon Condo, in The Mercury News, 16 marzo 2018. URL consultato il 18 marzo 2018 (archiviato il 16 marzo 2018).
  10. ^ Brad Biggs, Bears match Packers offer for Kyle Fuller with 4-year, $56 million deal, in Chicago Tribune, 17 marzo 2018. URL consultato il 18 marzo 2018 (archiviato il 18 marzo 2018).
  11. ^ Matt Eurich, John Jenkins re-signed by the Bears[collegamento interrotto], 247Sports.com, 8 aprile 2018. URL consultato il 17 aprile 2018.
  12. ^ Associated Press, Lions sign Christian Jones, Devon Kennard and Kenny Wiggins, in The Fresno Bee, 15 marzo 2018. URL consultato il 18 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2018).
  13. ^ Brad Biggs, Special teams ace Sherrick McManis agrees to 2-year deal to return to Bears, in Chicago Tribune, 22 marzo 2018. URL consultato il 29 marzo 2018 (archiviato il 24 marzo 2018).
  14. ^ Bears decline to match Cameron Meredith's offer sheet from Saints, in ESPN, 11 aprile 2018. URL consultato l'11 aprile 2018 (archiviato il 12 aprile 2018).
  15. ^ Jeff Dickerson, Zach Miller signs 1-year deal with Bears less than year after serious knee injury, ESPN, 4 giugno 2018. URL consultato il 4 giugno 2018.
  16. ^ Robert Lange, Jets Sign Placekicker Cairo Santos, New York Jets, 15 marzo 2018. URL consultato il 18 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2018).
  17. ^ Charean Williams, Bears agree to terms with Marcus Cooper, Patrick Scales, Profootballtalk.com, 27 marzo 2018. URL consultato il 28 marzo 2018 (archiviato il 28 marzo 2018).
  18. ^ Patrick Finley, Bears to re-sign OL Bradley Sowell to 2-year deal, in Chicago Tribune, 12 marzo 2018. URL consultato il 14 marzo 2018 (archiviato il 15 marzo 2018).
  19. ^ Josh Alper, Bears re-sign John Timu, Profootballtalk.com, 20 marzo 2018. URL consultato il 28 marzo 2018 (archiviato il 20 marzo 2018).
  20. ^ Tampa Bay Buccaneers sign Chandler Catanzaro, Mitch Unrein, in United Press International, 16 marzo 2018. URL consultato il 18 marzo 2018 (archiviato il 19 marzo 2018).
  21. ^ (EN) Kendall Wright jumps from Bears to Vikings, in ProFootballTalk, 30 marzo 2018. URL consultato il 1º aprile 2018 (archiviato il 1º aprile 2018).
  22. ^ Sessler, Marc, Ravens to play Bears in 2018 Hall of Fame Game, in NFL.com, 13 febbraio 2018. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  23. ^ (EN) NFL releases 2018 regular-season schedule (NFL.com), 19 aprile 2018. URL consultato il 21 agosto 2018.
  24. ^ Perez, Bryan, Chicago Bears unveil orange alternate jersey for 2018 (NBC Sports Chicago), 15 giugno 2018. URL consultato il 15 giugno 2018.
  25. ^ (EN) Mahomes, Fitzpatrick among NFL Players of Week (NFL.com), 19 settembre 2018. URL consultato il 19 settembre 2018.
  26. ^ (EN) Khalil Mack, J.J. Watt among Players of the Month (NFL.com), 4 ottobre 2018. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  27. ^ (EN) FedEx Air & Ground NFL Players of the Week: Trubisky & Kamara (NFL.com), 5 ottobre 2018. URL consultato il 7 ottobre 2018.
  28. ^ (EN) Ben Roethlisberger, Mitch Trubisky among Players of the Week (NFL.com), 14 novembre 2018. URL consultato il 15 novembre 2018.
  29. ^ (EN) Samson Ebukam, Saquon Barkley among Players of the Week, 21 novembre 2018. URL consultato il 21 novembre 2018.
  30. ^ (EN) Philip Rivers, Amari Cooper among Players of the Week (NFL.com), 28 novembre 2018. URL consultato il 28 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport