Prince Amukamara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prince Amukamara
Prince Amukamara 2012 Shankbone.JPG
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 93 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Cornerback
Squadra Jacks. Jaguars
Carriera
Giovanili
Nebraska Cornhuskers
Squadre di club
2011-2015 New York Giants
2016- Jacks. Jaguars
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'11 marzo 2016

Prince Amukamara (Boston, 6 giugno 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per i Jacksonville Jaguars della National Football League. Fu scelto dai New York Giants nel corso del primo giro del Draft NFL 2011[1]. Al college ha giocato a football all'Università del Nebraska-Lincoln.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

New York Giants[modifica | modifica wikitesto]

Amukamara nel 2014.

Il 28 aprile 2011, Amukamara fu scelto come 19° dai New York Giants nel Draft 2011[2][3]. Il giorno successivo la firma del contratto coi Giants, Prince si ruppe il metatarso del piede sinistro[4].

Nella prima serie della sua carriera coi Giants, Amukamara mise a segno un intercetto su un passaggio di Vince Young contro i Philadelphia Eagles. La stagione regolare della sua stagione da rookie si concluse con 7 presenze, nessuna delle quali da titolari, con 14 tackle ed 1 intercetto. Nei playoff, i Giants giunsero fino al Super Bowl XLVI dove sconfissero i New England Patriots 21-17 e Amukamara vinse il primo Super Bowl della carriera[5].

Nella sua seconda stagione, Prince disputò 13 partite, 11 delle quali come titolare, mettendo a segno 53 tackle e un intercetto, coi Giants che non riuscirono però a qualificarsi per i playoff.

Il primo intercetto del 2014, Amukamara lo fece registrare nella vittoria della settimana 3 sugli Houston Texans[6] e il secondo quattro giorni dopo contro i Redskins[7]. La sua annata si chiuse con un nuovo primato personale di tre, pur avendo disputato solamente otto partite.

Nel terzo turno del 2015, Amukamara fece registrare il primo intercetto della stagione, che coincise con la prima vittoria dei Giants, nella gara del giovedì notte sui Redskins.

Jacksonville Jaguars[modifica | modifica wikitesto]

L'11 marzo 2016, Amukamara firmò un contratto di un anno con i Jacksonville Jaguars.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

New York Giants: Super Bowl XLVI
New York Giants: 2011

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 55
Partite titolare 45
Tackle totali 265
Intercetti 7
Fumble forzati 3

Statistiche aggiornate alla stagione 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2011 NFL Draft Results: Prince Amukamara Picked By New York Giants, sbnation.com.
  2. ^ (EN) Prince Amukamara set to become a Giant, espn.go.com.
  3. ^ (EN) 2011 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 2 maggio 2011. URL consultato il 28 settembre 2012.
  4. ^ (EN) Giants Amukamara hurts foot, out indefinitely, google.com.
  5. ^ (EN) Giants beat Patriots again to win Super Bowl XLVI, nfl.com.
  6. ^ (EN) Game Center: Houston 17 New York 30, NFL.com, 22 settembre 2014. URL consultato il 22 settembre 2014.
  7. ^ (EN) Game Center: New York 45 Washington 14, NFL.com, 25 settembre 2014. URL consultato il 26 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]