Cucina del Bangladesh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tipico Iftar (cena) del Bangladesh
Sandesh creato con latte e zucchero

La cucina del Bangladesh (Bengali: বাংলাদেশের রান্না) è il complesso delle diverse cucine dello stato del Bangladesh. Le sue influenze culinarie del paese riflettono i collegamenti commerciali storici con l'India settentrionale, il Medio Oriente e il sud-est asiatico; come il periodo coloniale britannico. Il riso è l'alimento base e viene servito con un'ampia gamma di curry. I piatti del bangladesh sono fortemente aromatizzati, e spesso includono uova, patate, pomodori e melanzane.

Il dal (tipo di civaie) è il secondo alimento base della cucina.

Halal[modifica | modifica wikitesto]

La legge islamica dell'Halal sul cibo sono prominenti in Bangladesh.

Piatti principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Alu Pitika
  • Bengena Pitika
  • Pakora|Bhaji
  • Chhenagaja
  • Chhenapoda
  • Chingri Malai curry
  • Dal (lenticchie)
  • Goja
  • Ilish
  • Luchi
  • Machher jhol
  • Malpua
  • Mishti doi
  • Panta bhat
  • Peda
  • Prawn Malai curry
  • Roshogolla
  • Sabji
  • Shondesh
  • Shukto

Bevande[modifica | modifica wikitesto]

  • Akher gur Shorbot
  • Akher rosh
  • Borhani
  • Ghol
  • Jeera pani  –
  • Khejur Rosh – date palm juice
  • (chai)
  • Malai
  • Lassi
  • Faluda
  • Amer shorbot (succo di mango)
  • Tormujer shorbot (succo d'anguria)
  • Bel er shorbot

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]