Cucina indonesiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pranzo indonesiano a Giacarta
Sate, piatto molto popolare
Pranzo tipico indonesiano

La cucina indonesiana (masakan Indonesia) è la cucina dell'Indonesia ed è molto variegata a causa della sua natura morfologica: un arcipelago di 6.000 isole abitate su 17.507 di cui è composta.

Esistono quindi molte cucine regionali, basate sulle culture indigene e sulle influenze straniere.

Nel corso della sua storia, l'Indonesia è stata coinvolta in numerosi scambi commerciali a causa della sua ubicazione e delle sue risorse naturali. In più le tecniche di cucina e gli ingredienti sono stati influenzati dall'India, dal Medio Oriente, dalla Cina ed infine dall'Europa.

I commercianti spagnoli e portoghesi portarono i prodotti del Nuovo Mondo anche prima dell'arrivo della colonizzazione olandese.

Le Molucche, conosciute anche come le "isole speziate" hanno contribuito all'introduzione di spezie native come chiodi di garofano e noce moscata, nella cucina indonesiana e globale.

Esistono cinque principali metodologie di cucina in Indonesia: goreng (frittura), bakar o panggang (grigliatura), tumis (frittura agitata), rebus (bollitura) e, la più comune, kukus,(cottura al vapore).

Alcuni piatti popolari indonesiani sono: nasi goreng, gado-gado, sate, e soto che possono essere trovati ovunque nel paese e sono considerati i piatti nazionali indonesiani.

La cucina di Sumatra, ha subito influenze indiane e mediorientali, caratterizzandosi con carne al curry e verdure coe gulai, kari. La cucina Giavanese è per lo più indigena, con leggere influenzi cinesi. La cucina dell'Indonesia orientale è lontanamente somigliante alla cucina polinesiana e melanesiana.

Alcuni piatti famosi nati in Indonesia ora sono comuni in tutto il sud est asiatico.

Essendo l' Indonesia il paese con più fedeli musulmani al mondo non si trovano facilmente il maiale e bevande alcoliche, anche i crostacei non sono particolarmente utilizzati.

Piatti come satay, manzo rendang e sambal sono consumati anche in Malaysia e a Singapore. Piatti a base di soia, come varianti di Tofu (tahu) e tempe sono molto diffusi.il riso è molto importante per la regione dell'Asia infatti è uno dei piatti tipici. Un altro cibo fermentato è l'oncom, simile al tempe ma che non è fatto da sola soia è molto diffuso in Giava occidentale.

Spezie e aromi[modifica | modifica wikitesto]

La cucina indonesiana è, per molti versi, simile a quella indiana, le spezie come il cardamomo, l'anice stellato e in particolare il peperoncino sono alla base delle preparazioni tipiche.

La bevanda chai che consiste in un aromatizzato con Cardamomo e altri aromi è facilmente trovabile e consumabile nel nord del paese.

L'agrodolce e il piccante sono gli aromi più di tendenza nella cucina indonesiana e in generale del sud est asiatico.

La cucina indonesiana è considerata, mediamente, una delle cucine più speziate e piccanti del mondo assieme a quella etiope.

Influenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Conosciuti anche in Indonesia, per il passato coloniale, srgedheheeddÒ, viceversa le cucine: inglesi e olandesi hanno subito nel tempo forti contaminazioni e influenze per via delle migrazioni indonesiane nei Paesi Bassi e nel Regno Unito.


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85031837 · BNF (FRcb12048044t (data) · NDL (ENJA00564097